Basket, monito di Veltroni: “Il livello di questo sport si sta abbassando”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:26

L’ex sindaco di Roma Walter Veltroni ha parlato oggi, durante un convegno del Coni, in veste di presidente onorario della Lega Basket. “In questo sport importiamo tantissimi americani il cui livello non è superiore a quello dei giocatori che potrebbero venire dai nostri vivai” ha detto Veltroni a questo incontro su “La specificità dello sport e la formazione dei giovani atleti nel diritto dell’Unione Europea”.

“Il livello dello sport si sta abbassando. Non ci sono più vivai – continua l’ex segretario del Pd –  non ci sono più le scuole, non ci sono talenti, lo sport diventa solo una prestazione muscolare”. Questo problema non riguarda solo il basket ma parecchi altri sport in Italia.

Infine Veltroni tocca un tema importante: “Il combinato disposto delle regole europee sulla libera circolazione e della crisi economica ha fatto sì che i vivai stiano sparendo. Se guardiamo le formazioni degli sport di squadra fatichiamo sempre di più a trovare nomi italiani. Dobbiamo trovare il modo – conclude l’ex sindaco di Roma –  di armonizzare la funzione sociale dello sport all’interno della libera circolazione degli atleti nell’Unione Europea: altrimenti sta venendo meno la possibilità dei nostri ragazzi di fare sport”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.