La storia e la vita di Eleonora, da regina di Inghilterra a santa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:08

Santa Eleonora, regina d’Inghilterra, nasce in Francia nel 1222, muore ad Amesbury (Inghilterra) il 25 giugno 1291. Nasce in Francia da Raimondo Berengario IV, conte di Provenza, e da Beatrice di Savoia. Il nonno materno è il beato Umberto III, conte di Savoia, primo appartenente alla Casa Savoia a essere innalzato agli onori degli altari.

Avvenimenti

  • Molto giovane sposa Enrico III d’Inghilterra. Perché straniera è poco gradita agli inglesi. Quando il marito viene deposto, dopo essersi rifugiata nella torre di Londra, fugge nel Continente, dove riesce a radunare truppe per ritornare in Inghilterra a liberare il marito.
  • Nel 1272, alla morte del marito, governa l’Inghilterra al posto del figlio Edoardo I, impegnato in una crociata. Al ritorno in patria del figlio, si ritira nel monastero benedettino di Amesbury, in preghiera e penitenza fino alla morte.

Morte

Muore in concetto di santità nel monastero di Amesbury. Il suo culto non è mai stato ufficializzato dalla Chiesa.

Tratto dal libro “I santi del giorno ci insegnano a vivere e a morire” di Luigi Luzi

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.