Il coraggio di santa Margherita Ward martire per la fede cattolica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:33
Santa Margherita Ward

30 agosto: S.MARGHERITA WARD Martire (Congletonm Inghilterra, 1550 ca.- Londra, 30/08/1588)

Margherita proviene da una nobile famiglia. Viene a sapere che durante le persecuzioni di Elisabetta I Tudor, viene arrestato il sacerdote Watson e che in carcere viene sottoposto a continue torture per indurlo ad abiurare la fede cattolica. In un momento di debolezza, Watson accetta di partecipare a un rito protestante e viene liberato. Si pente e, dichiarandosi cattolico, viene di nuovo imprigionato e torturato.
Margherita va a trovare Watson varie volte in carcere. La sua grande carità la porta ad aiutarlo a fuggire, ma una corda che fuoriesce dalla finestra fa capire che è stata la visitatrice a permettere al prigioniero di evadere.
Margherita viene arrestata e davanti al giudice ammette la sua responsabilità: si rifiuta di rivelare il nascondiglio del fuggitivo, non vuole chiedere perdono alla regina e non vuole aderire alla religione protestante. Condannata a morte, viene impiccata a Londra. È canonizzata nel 1970 da Paolo VI.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.