Spiritualità

San Giacomo il minore: quali furono le sue ultime parole prima della morte

San Giacomo il minore, Apostolo 7,5 ca.-Gerusalemme (Palestina), 62 ca. È figlio di Alfeo e della sorella della Madonna, quindi cugino di Gesù. È chiamato anche “il Giusto”. Insieme a Filippo è discepolo del Battista.

Avvenimenti

• A Gerusalemme, nel 50, presiede il primo concilio della Chiesa.

Dimostra grande equilibrio e comprensione verso i cristiani che provengono dal paganesimo; riguardo la circoncisione ritiene che le antiche prescrizioni non debbano essere imposte a coloro che si stanno accostando a Cristo.

Diviene capo della Chiesa di Gerusalemme alla morte di Giacomo il Maggiore.

• Ci lascia una lettera in cui ribadisce che la fede è sterile senza opere di carità e di giustizia.

• Riesce a convertire al cristianesimo molti ebrei ortodossi grazie alla santità della sua vita.

Morte

Secondo la tradizione, viene gettato dal pinnacolo del tempio e, mentre giace a terra, viene ucciso tramite lapidazione e con colpi di bastone. Le sue ultime parole sono le stesse di Gesù sulla croce: “Signore, perdona loro, perché non sanno quello che fanno”.

Tratto dal libro “I santi del giorno ci insegnano a vivere e a morire” di Luigi Luzi

Luigi Luzi

Recent Posts

Usa, video mostra un afroamericano ucciso dalla polizia in Ohio

L'uccisione da parte della polizia di un afroamericano, raggiunto da 60 colpi di arma da…

4 ore ago

Santa Berta di Blangy: ecco come ha vissuto

Santa Berta di Blangy, Badessa benedettina, Francia, 640 ca.- Blangy (Francia), 725 Figlia del conte…

4 ore ago

Pollo al limone alla griglia: scopri come prepararlo

Lo sfrigolio della carne sulla griglia, l'aroma del limone e delle spezie che si spande…

4 ore ago

“La tua fede ti ha salvata”. Il commento di mons. Angelo Spina

Dal Vangelo secondo Matteo Mt 9,18-26 In quel tempo, [mentre Gesù parlava,] giunse uno dei…

4 ore ago

Gli anziani: risorsa preziosa e strategica

I dati che Istat ha pubblicato alcuni giorni fa sui centenari in Italia sono una…

4 ore ago

Roberta Bruzzone: “I tre segnali che indicano che siamo dipendenti da Internet”

Roberta Bruzzone, la profiler, psicologa forense e criminologa più famosa d’Italia torna in libreria con:…

4 ore ago