Il nostro ambiente non può più aspettare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:09
clima

Reverendo direttore,

leggo ogni giorno con interesse il vostro quotidiano. Sono particolarmente grato per lo spazio che riservate alle tematiche ambientali. In questo modo fate sì che non si spengano i riflettori su quella che ormai è diventata un’emergenza.

Penso che tutti dovremmo avere più consapevolezza riguardo a questo tema, il nostro ambiente non può più aspettare. Sarebbe importante che tutti partissero dalle piccole cose, come fare attenzione a spegnere tutte le luci in casa, non sprecare acqua, differenziare i rifiuti nella maniera corretta.

Già questi piccoli gesti, se messi in pratica da tutta la popolazione, sarebbero un vero balsamo per il nostro clima, per noi e per il nostro pianeta. Sembrerà scontato, ma come ormai siamo abituati a leggere o a sentire, è ora che tutti capiscano che non abbiamo un altro pianeta a disposizione. 

Cordiali saluti

Giorgio P.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.