Santo del giorno - SANT'EVARISTO

Sant' Evaristo, papa (97-105d.C.) e martire, greco di Antiochia, nato a Betlemme, divenne il quarto o forse il quinto successore di Pietro. Come capo della Chiesa di Roma, ordinò sette diaconi, incaricandoli tra l’altro di ascoltare e trascrivere le sue prediche al popolo ma di quelle prediche non conosciamo neppure una parola.

 Gravi furono le difficoltà del suo pontificato, rese più gravi ancora dalle furiose persecuzioni suscitate dagli imperatori romani. La Chiesa era costretta in quel tempo a svolgere le sue attività nell'oscurità delle Catacombe, dove si compivano le sacre funzioni, venivano conferiti gli ordini sacri, e vi si prendevano disposizioni per le più urgenti necessità.

 CURIOSITA': Una tradizione assai antica afferma che Evaristo morì martire sotto l'imperatore Traiano, e che poi le sue sacre spoglie furono deposte sul Colle Vaticano presso la tomba di S. Pietro.  

 

Accadde oggi

27 Ottobre

1492Cristoforo Colombo arriva a Cuba

1775 – Fondazione della Marina statunitense

1986I principali rappresentanti delle religioni del mondo si riuniscono ad Assisi, su invito del papa Giovanni Paolo II per un incontro di preghiera in nome di san Francesco, profeta della pace.

Frase del giorno

 “La gioventù cerca un cuore che capisca, più che una luce che illumini.”  (PAPA GIOVANNI XXIII)

 

Il Santo di domani: SAN PASCASIO RADBERTO, abate