L'applicazione che controlla il cuore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Avolte tra il serio e il faceto si degli smartphone si dice: “Ormai fanno anche il caffè”. Forse tra qualche anno avremo a dipsosizione anche le bevande, nel frattempo ci possiamo consolare con il cellulare che controlla il cuore. L'imprenditore David Maman ha sviluppato un'applicazione che, attraverso l'immagine ripresa dalla telecamera del telefonino, di valutare il battito cardiaco, il livello della pressione sanguigna e quello di stress raggiunto. Per ora la valutazione è limitata ai parametri base dell’attività cardiaca, però Maman con orgoglio dice: “Sappiamo da decenni che l’esame dell’HRV, la variabilità del battito cardiaco, permette di ottenere indicazioni preziose su problemi al cuore, rischio di morte improvvisa, livelli di insulina o perdita di funzioni cognitive”. Questa nuova soluzione spiegano dall'azienda: “Fornisce risposte pratiche a sfide cruciali, riducendo la distanza fra i dati e le valutazioni”. Senza perdere di vista le sfide del prossimo futuro. “Sviluppare servizi di healthcare che permettano ai clienti di comprendere il proprio stato di salute e avere suggerimenti”. L'innovazione sviluppata e lanciata da Maman ha scatenato le offerte dei colossi del settore tecnologico, come Huawei e Samsung. D'altronde per gli amanti dell'hi-tech il nome dell'imprenditore israeliano è una garanzia, visto che è sulla cresta dell'onda dalla metà degli anni Novanta. “Vogliamo fornire ai nostri clienti“, ha dichiarato Maman, “soluzioni pronte per l’uso“. 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.