VENERDÌ 24 FEBBRAIO 2017, 17:29, IN TERRIS

Caso Cucchi: sospensione dal servizio per tre carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale

La decisione è stata presa dal Comando generale dell'Arma: ai tre sarà anche dimezzato lo stipendio. La sorella di Cucchi: "Giusto così"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Caso Cucchi: sospensione dal servizio per tre carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale
Caso Cucchi: sospensione dal servizio per tre carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale
E' arrivata la decisione di sospensione dal servizio per tre dei cinque carabinieri accusati del pestaggio che avrebbe provocato la morte di Stefano Cucchi, avvenuto all'interno della Stazione Roma "Appia". Assieme ad altri due militari, i carabinieri scelti Alessio Di Bernardo e Raffaele D'Alessandro, con il vicebrigadiere Francesco Tedesco, tutti accusati di omicidio preterintenzionale, hanno già ricevuto un rinvio a giudizio per la vicenda, giunto in seguito agli esiti della cosiddetta "inchiesta-bis". Gli altri due carabinieri sono accusati di falso e calunnia, entrambi reati che non prevedono la sanzione di sospensione, alla quale si aggiunge anche il dimezzamento dello stipendio.

L'inchiesta


Il 17 gennaio scorso, il procuratore Giuseppe Pignatone e il sostituto Giovanni Musarò avevano sentenziato, come causa della morte del trentenne, il violento pestaggio subito nei locali della caserma dove Cucchi era trattenuto in stato di custodia cautelare. Qui, invece, si sarebbe consumata la violenta condotta dei militari, i quali avevano “spinto e colpito con schiaffi e calci” il geometra romano, facendolo “violentemente cadere in terra”, come specificato dai pm. Secondo la documentazione emessa dalla Procura, Cucchi avrebbe subito, dopo il suo arresto, numerose percosse in diverse parti del corpo, in particolare “un impatto al suolo in regione sacrale che, unitamente alla condotta omissiva dei sanitari che lo avevano in cura presso la struttura protetta dell’Ospedale ‘Sandro Pertini’, ne determinava la morte”. Stando a quanto appreso dai fascicoli dell'inchiesto, sarebbe stato l'atteggiamento del fermato, il quale non si sarebbe dimostrato collaborativo, a provocare la reazione violenta dei tre.

Ilaria Cucchi: "Giusto e sacrosanto"


La decisione di sospendere i tre, è stata presa dal Comando generale dell'Arma, che ha ritenuto doveroso adottare tale misura precauzionale, vista la grave natura dei reati loro contestati. Il commento della sorella di Stefano Cucchi, Ilaria, autrice di una battaglia per la verità durata nove anni, è arrivato via Facebook: "Credo che questo sia giusto e sacrosanto proprio a difesa e a tutela del prestigio dell'Istituzione".
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
MILANO

Scontro bus-camion rifiuti: una donna in coma

Indaga la polizia locale, forse il mancato rispetto della precendeza all'origine dello schianto
La bandiera italiana sventola sul Palazzo del Quirinale, 30 maggio 2018 - Foto © Tony Gentile per Reuters

Italia senza previsioni

Il rapporto del CENSIS, la Fondazione presieduta dal sociologo cattolico Giuseppe De Rita, ha messo, come di consueto,...
Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri
GOVERNO

Manovra, accordo su plastic e sugar tax

Una rinviata a luglio e ridotta dell'85%, l'altra a ottobre. Il premier: "Recessione scongiurata, non siamo il...

Adulti rottamati

Si tende a guardare il mondo dei giovani da parte degli adulti come se questi non fossero mai stati giovani. Se...
Il Papa riceve Joseph e Michelle Muscat in udienza privata nel giugno 2013 - Foto © Clifton Fenech per DOI
SANTA SEDE

Il Papa domani riceve Muscat

La visita del premier maltese sarà in forma strettamente privata.
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Cristiani filippini in preghiera
FILIPPINE

Anno pastorale: "Ecumenismo, dialogo interreligioso e popoli indigeni"

Vescovi: "La Chiesa esorta i fedeli a collaborare con persone di altre religioni e culture per la pace"
Alluvioni e fiumi in piena in Burundi
METEO

Il maltempo mette in ginocchio il Burundi: già 28 morti

Nove Paesi dell'Africa orientale stanno subendo gli effetti delle piogge con frane e alluvioni
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica