Orzo perlato al pesto con verdure e pinoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:10

Un ottimo piatto freddo, ideale per combattere la calura estiva, è l’orzo al pesto con le verdure e i pinoli. Facile da preparare, dal sapore genuino e gustoso. Ecco la nostra ricetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 grammi di orzo perlato
  • 200 grammi di melanzane a fette grigliate e surgelate
  • 4 falde di peperoni rossi e gialli in agrodolce
  • 2 cipollotti
  • 100 grammi di pesto pronto
  • 80 grammi di pecorino in un solo pezzo
  • mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • 30 grammi di pinoli
  • 4 rametti di basilico
  • Pepe e sale

Procedimento

Togliete le melanzane surgelate dalla loro confezione e lasciatele a temperatura ambiente fino al momento di unirle all’insalata di orzo (circa 30 minuti). Portate a bollore 4 litri d’acqua, salatela e cuocete l’orzo per circa 20 minuti. Scolatelo e passatelo sotto l’acqua fredda. Trasferitelo in una ciotola e condite con il pesto, con l’olio e il pepe.

Scolate le falde di peperoni, tagliatele a dadini. Tamponate le fette di melanzana con carta da cucina e riducetele a dadini. Dividete a dadini anche il formaggio. Eliminate le radici, il ciuffo di foglie verdi e le membrane superficiali al cipollotti. Lavate le parti bianche, asciugatele e tagliatele a rondelle. Unite tutti gli ingredienti all’orzo e aggiungete le foglie di basilico, pulite e sminuzzate. Tostate pochi istanti i pinoli in una padellina, uniteli all’orzo, mescolate e servite.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.