LUNEDÌ 28 GENNAIO 2019, 00:42, IN TERRIS

GMG

Il Papa saluta Panama: "Fate chiasso con saggezza"

Il Santo Padre incontra i volontari allo Stadio Rommel Fernandez, poi si congeda: "Andate avanti con forza e coraggio"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Papa Francesco lascia Panama - Foto © Vatican Media
Papa Francesco lascia Panama - Foto © Vatican Media
"L

e cose pregate si sentono in profondità. La preghiera dà spessore e vitalità a tutto quello che facciamo. Pregando scopriamo di far parte di una famiglia più grande di quanto possiamo vedere e immaginare. Pregando ‘apriamo il gioco’ alla Chiesa che ci sostiene e ci accompagna dal cielo, ai santi e alle sante che ci hanno segnato il cammino, ma soprattutto ‘apriamo il gioco’ a Dio". Sono parole di confortro e gratitudine quelle espresse da Papa Francesco nei confronti dei tanti volontari che, durante questa Gmg, hanno contribuito a rendere al meglio ogni evento al quale il Santo Padre e i giovani hanno partecipato. E, poco prima di lasciare Panama, il Pontefice ha voluto incontrarli nello stadio Rommel Fernandez Juan Diaz, consapevole del grande contributo offerto a questo evento straordinario per il Paese: "Avete voluto dedicare il vostro tempo, le energie, le risorse a sognare e costruire questo incontro. Avreste perfettamente potuto scegliere altre cose, ma avete voluto impegnarvi. Dare il meglio di voi per rendere possibile il miracolo della moltiplicazione non solo dei pani ma della speranza. Qui, ancora una volta, dimostrate che è possibile rinunciare ai propri interessi a favore degli altri".


"Le debolezze non ci paralizzino"

Tre volontari, Bartosz, Stella Maris del Carmen e Maria Margarida, hanno condiviso la loro testimonianza sul palco dello Stadio, di fronte al Santo Padre. Il quale, poco dopo, li ha chiamati per nome: "Com’è importante ascoltarvi e renderci conto della comunione che si crea quando ci uniamo per servire gli altri. Sperimentiamo come la fede acquista un sapore e una forza completamente nuovi: diventa più viva, dinamica e reale. Si sperimenta una gioia diversa, come ho visto qui, per aver avuto l’opportunità di lavorare fianco a fianco, gomito a gomito con gli altri per raggiungere un sogno comune. So che tutti voi avete sperimentato questo". E, di nuovo, ricorda ai giovani che "ora sapete come batte il cuore quando si vive una missione, e non perché qualcuno ve l’ha raccontato, ma perché l’avete vissuto". L'invito è a far sì "che i nostri limiti, le nostre debolezze non ci paralizzino. Andate avanti, con i vostri difetti, poi li correggeremo... Non lasciare che i limiti, le debolezze e nemmeno i peccati ci frenino e ci impediscano di vivere la missione, perché Dio ci chiama a fare quello che possiamo e a chiedere quello che non possiamo, sapendo che il suo amore ci prende e ci trasforma in maniera graduale".


Il chiasso positivo

Prima di congedarsi, il Santo Padre ha chiesto ai giovani di trarre da loro stessi la forza per essere testimoni, raccontando ciò che hanno visto e vissuto "non con tante parole" ma "con gesti semplici e quotidiani". A questo proposito, ha raccontato Papa Francesco, "quando sono arrivato, il primo giorno, c’era una signora con un berretto – una signora anziana, una nonna. Era lì, vicino alla recinzione dove io passavo con l’auto; e aveva un cartello che diceva: 'Noi, le nonne, anche noi sappiamo fare ‘chiasso’'. E aggiungeva: 'Con saggezza'. Insieme con i nonni, per farsi sentire, ma per fare questo 'chiasso' positivo: non abbiate paura, fatevi sentire. Sembrava anziana, la signora. Allora le ho chiesto l’età: aveva 14 anni meno di me. Che vergogna…". Salutando i volontari, il Pontefice ha ricordato che "alla prossima Gmg non so se ci sarò, ma Pietro sicuramente ci sarà e vi confermerà nella fede. Andate avanti, con forza e coraggio".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati
Rifugiati siriani in un punto di raccolta degli approvvigionamenti - Foto © The New York Times
EMERGENZA UMANITARIA

In Siria i profughi stanno vivendo la fine del mondo

Da dicembre in 900mila hanno lasciato le case per i bombardamenti. Procedono i negoziati
SOLIDARIETÀ

Pet therapy per l'oncologia pediatrica

Sulla Collina degli Elfi, in provincia di Cuneo, gli animali regalano un sorriso ai bambini malati di tumore. Ora una raccolta...
Il luogo della deflagrazione
CATANIA

Bomba davanti a un distributore, morto il ladro

Il giovane, non identificato, era assieme a un complice che è fuggito
EMERGENZA RAZZISMO

"La strage xenofoba di Hanau nasce dall'ignoranza della storia e dall'odio"

Intervista a Interris.it del vescovo Enrico dal Covolo, Assessore del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
Il luogo della strage
GERMANIA

Strage di Hanau: 11 morti. Il cordoglio della Merkel

Il killer è un estremista di destra, Tobias R: "Alcuni popoli vanno annientati". Uccisa anche la madre
La disinfezione delle strade
CORONAVIRUS

Cina: "Gli sforzi per il controllo dell'epidemia stanno funzionando"

Morti due passeggeri della Diamond Princess. Scoperta "l'untrice" della Corea del Sud
Prostituzione minorile
AUDIZIONE

Roma: 31 procedimenti per prostituzione minorile

La pm Monteleone: "In aumeno i reati di pedopornografia e molestie sessuali"
Sandra Sabatini
RIMINI

Il 14 giugno la beatificazione di Sandra Sabattini

Alla Fiera di Rimini per ospitare tutti i membri della Comunità Papa Giovanni XXIII