RELIGIONI



MARTEDÌ 09 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Card. Porras: "Chiesa venezuelana nel mirino del governo"

L'accusa dell'arcivescovo di Merida: "Il regime non vuole negoziare, usa il dialogo per prendere tempo"

FC
Card. Porras distribuisce cibo alla popolazione venezuelana - Foto Acs
"S
i può dire che la Chiesa venezuelana sia perseguitata? Di sicuro non si può dire che non lo sia". Così dichiara ad Aiuto alla Chiesa che Soffre il cardinale Baltasar Porras, arcivescovo di Merida, amministratore apostolico di Caracas e presidente di Caritas Venezuela. Incontrando una delegazione della Fondazione pontificia nella capitale venezuelana, il porporato denuncia le fortissime pressioni, limitazioni e finanche intimidazioni messe in atto dal governo Maduro nei...
MARTEDÌ 09 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Agli onori degli altari il pioniere della pastorale mediatica

Sarà beato l'arcivescovo americano che ha iniziato a predicare il Vangelo in radio e in televisione, Fulton Sheen

GIACOMO GALEAZZI
monsignor sheen
P
oco prima della morte aveva dichiarato: “Il mio più grande amore sono sempre state le missioni della Chiesa”. Monsignor Fulton Scheen ha dimostrato in diversi modi, in tutta la sua vita, questo impegno missionario. Dal 1930 al 1950 guidò il programma radiofonico serale “The Catholic Hour” sulla NBC. Nel 1950 venne nominato Direttore nazionale della Pontificia Opera per la Propagazione della Fede negli Stati Uniti d’America, incarico che mantenne fino...

LUNEDÌ 08 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Calo vocazioni, arriva il sussidio per aiutare i frati

Il documento riflette sulle crisi vocazionali nell'Ordine

MARCO GRIECO
Frati francescani
S
i chiama La nostra vocazione tra abbandoni e fedeltà il sussidio preparato dall'Ordine dei Frati Minori per favorire la formazione dei religiosi e sostenere il loro cammino all'interno dell'Ordine. L'esigenza del documento parte da una riflessione sull'incertezza come sensazione diffusa dalla società attuale, retta da cambiamenti culturali repentini e da un progresso tecnico difficilmente assimilabile. Questo si riflette non solo in...
LUNEDÌ 08 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Il Papa: "I migranti, simbolo di tutti gli scartati"

L'omelia del Pontefice a sei anni dalla visita a Lampedusa

MARCO GRIECO
Papa Francesco durante la sua visita a Lampedusa, 8 luglio 2013
U
n "Dio che scende", il "Signore che si rivela": è questa l'immagine centrale dell'omelia pronunciata da Papa Francesco in occasione dell'anniversario della visita di Lampedusa. Per renderla, il Pontefice sceglie la metafora della scala, che Giacobbe sognò nel deserto. Di fronte a questa "rivelazione", Giacobbe assurge a emblema dell'uomo in tribolazione, dell'ultimo. La scelta di Dio nella rivelazione a uno...

LUNEDÌ 08 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Cristiani vittime di violenze e discriminazioni

Ragazze delle minoranze religiose rapite, convertite con la forza e costrette a prostituirsi

MILENA CASTIGLI
Marcia di protesta in Pakistan
P
roseguono le discriminazioni e le violenze contro i cristiani in Pakistan, Stato dell'Asia meridionale a nord-ovest dell'India a grande maggioranza musulmana. A Faisalabad - grande città della provincia di Punjab a sud est del Pakistan, una domestica cristiana di soli 15 anni è stata violentata e torturata da un politico locale. Lo riporta Fides, specificando che la minorenne si chiama Saima ed è la figlia di Riaz Masih, un lavoratore alla giornata, e...
DOMENICA 07 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Strage in Libia, l'appello del Papa: "Intollerabile, si attivino corridoi umanitari"

Il Santo Padre prega per le vittime di Tajoura: "La Comunità internazionale non può accettare fatti così gravi"

DM
Il Papa all'Angelus
"L
a Comunità internazionale non può tollerare fatti così gravi". In questi termini Papa Francesco, al termine dell'Angelus domenicale, parla della strage avvenuta alcuni giorni fa nel campo di detenzione di Tajoura, in Libia, bombardato da due raid aerei e raso al suolo, con oltre 50 morti fra i migranti che lì dentro attendevano, coltivando speranze a stretto contatto con una sofferenza quotidiana. Una condanna accmopagnata dalla sua preghiera costante e...

DOMENICA 07 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Venezuela: vescovi contro torture e sequestri

"Non acconsentiremo la manipolazione, la dissimulazione e la mitigazione di questi eventi gravi"

MILENA CASTIGLI
Polizia venezuelana
"L
a Commissione Giustizia e Pace della Conferenza Episcopale del Venezuela condanna con indignazione l’umiliazione, lo scherno e il dolore causati ai nostri fratelli, il Capitano Rafael Acosta Arévalo, morto a causa delle torture dei suoi rapitori, ed il giovane Rufo Chacón Parada, sfigurato e reso cieco dalla polizia mentre dimostrava per la mancanza di gas domestico. Lo Stato venezuelano è responsabile". Inizia coì il duro comunicato stampa inviato a...
SABATO 06 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Il Papa: "Ad Amatrice la ricostruzione tarda ma c'è un segno di speranza"

Il Santo Padre invia un messaggio ai partecipanti riuniti nella cittadina laziale. E sull'Amazzonia: "Situazione grave"

DM
Papa Francesco parla con un vigile del fuoco durante la sua visita ad Amatrice nel 2017
"E'
un segno di speranza il fatto di ritrovarsi proprio ad Amatrice, il cui ricordo è sempre presente al mio cuore, mettendo a tema gli squilibri che devastano la nostra 'casa comune'". Così Papa Francesco si rivolge ai partecipanti del II Forum delle Comunità Laudato sì, in un messaggio che è insieme un incoraggiamento e una guida a quello che sarà lo svolgimento del convegno, proprio nella cittadina laziale devastata dal sisma...

SABATO 06 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Meno sacerdoti ma più motivati

Inchiesta di Famiglia Cristiana sull'esser sacerdoti, oggi, in Italia. Il quadro mondiale

GIACOMO GALEAZZI
Sacerdoti
S
ono 42.220 i sacerdoti attivi in Italia: uno ogni 1.487 abitanti. Il loro numero è in calo: nel decennio 2006-2016, per limitarci a uno dei tanti indicatori possibili,  i seminaristi sono scesi del 18,6 per cento. I 372 presbiteri ordinati l'anno scorso non bastano a prendere il posto di quelli deceduti. Cosa significa essere preti oggi? Famiglia Cristiana dedica loro una lunga inchiesta: dati, testimonianze, commenti di esperti. Un viaggio da Nord a Sud per raccogliere le...
VENERDÌ 05 LUGLIO 2019, IN TERRIS

40 anni fa papa Wojtyla cambiò la storia con un discorso

Durante lo storico viaggio in Polonia, Giovanni Paolo II dimostrò l’inutilità della cortina di ferro. Una lezione geopolitica ancora attuale

GIACOMO GALEAZZI
I
l primo pellegrinaggio di Giovanni Paolo II in Polonia (40 anni fa) riveste ancora oggi un significato speciale e un valore storico formidabili. Il discorso pronunciato a Varsavia da Karol Wojtyla costituì uno choc epocale che mutò la storia e gli procurò invincibili inimicizie, persino dentro il mondo cattolico Ad aver paura ancora oggi di Giovanni Paolo II sono innanzi tutto coloro che, già durante il suo pontificato, ne criticavano più o meno...

NEWS
ESCLUSIVA

Salvini: "Sradicheremo i clan e la mentalità mafiosa"

Il Ministro dell'Interno risponde con una lettera a In Terris all'appello di Borrometi sul caso Vittoria e assicura:...
Truffa online
CREMONA

Migliaia di truffati online: 4 arresti

Le fiamme gialle hanno sequestrato beni per 1,5 milioni di euro
Donald Trump. Nel riquadro Ocasio-Cortez e Ilhan Omar
USA

Trump e i tweet contro le 4 dem: è bufera

Il presidente americano attaccato per aver invitato le deputate Ocasio-Cortez, Omar, Pressley e Tlaib a "tornare al loro...
Crediti: Twitter ®

ROMA RIFIUTATA

Trasporto pubblico, immondizia e burocrazia: la prima tappa del focus di In Terris sul degrado della Capitale
Un aereo Alitalia
TRASPORTI

Alitalia, Fs sceglie Atlantia

Erano quattro le offerte sul tavolo. Fuori la Toto, c'è l'Spa con Mef e Delta
Un momento delle esequie di Alessio, ieri a Vittoria
LOTTA ALLA MAFIA

La parte buona di Vittoria contro i boss

Il Prefetto Dispenza a In Terris: "Vittoria non merita di essere ostaggio dei criminali"
Salvini incontra le parti sociali al Viminale, alla sua sx Siri e Durigon
VIMINALE

"Vogliamo fare la manovra ad agosto"

Lo dice il vicepremier Salvini alle parti sociali, alle quali l'ex sottosegretario Siri illusta la flat tax
Ragno vedova nera
ITALIA

Incubo vedova nera: cosa c'è da temere

A Barletta un uomo salvato in extremis dopo la puntura del ragno. L'esperto: "Estate a rischio"
Una scena del film

"Il mangiatore di pietre": il duro confronto con le frontiere dell'anima

Primo film del documentarista Nicola Bellucci che affronta il dramma esistenziale di un passeur, fra migrazione e redenzione