LUNEDÌ 06 AGOSTO 2018, 11:00, IN TERRIS

Le monete croate inneggiano alla vita

Qualche settimana fa è stata emessa una versione in cui è rappresentato un feto

REDAZIONE
Moneta croata con feto
Moneta croata con feto
H

a ottenuto una storica qualificazione all'ultima finale di Coppa del Mondo. Ma la Croazia, un Paese di poco più di 4milioni di abitanti, continua ad attirare simpatie, almeno da parte di chi apprezza i popoli identitari e la difesa della vita sin dal concepimento. Nelle scorse settimane è stata emessa una moneta da 25 kune, la cui edizione commemorativa emessa nel 2000 riportava l’immagine incisa di un bambino in fase di gestazione.

Il sito croato Kunalipa, dedicato alla numismatica, dice parlando di questa moneta speciale che “il feto è il simbolo universale della vita umana, che è il centro del millennio e che determina il nuovo millennio che inizia”. Come riferisce Aleteianonostante la valorizzazione pubblica della vita umana nel ventre materno, in Croazia l’aborto è stato legalizzato nel 1978, quando il Paese faceva ancora parte dell’ormai estinta Yugoslavia, una dittatura socialista. La Corte Suprema Croata ha stabilito nel 2017 che quella legge è costituzionale, pur essendo stata promulgata prima dell’indipendenza del Paese, ma ha stabilito un termine di due anni per una sua revisione da parte del Governo. Da allora, in Croazia si è intensificata l’attività del movimento pro-vita, che ha già realizzato due marce nazionali in difesa del nascituro. Nella moneta in questione, il feto è rappresentato accovacciato, intorno a lui si diramano raggi solari.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
RIMINI

Anziani maltrattati, sequestrata casa di riposo

Arrestata la titolare della struttura
La sede della Bce
FRANCOFORTE

Bce, stop al Qe da gennaio e tassi fermi

Draghi: "Dati più deboli di quanto atteso. I bond in scadenza saranno reinvestiti"
Sala slot
CODACONS

Stop al proliferare delle sale slot in Puglia

La legge: "Divieto di esercizio in un raggio inferiore ai 500 metri dai siti sensibili"
Selattin Demirtas
TURCHIA

Demirtas contro i giudici: "Amici di Erdogan"

Respinta la richiesta di scarcerazione. L'ex leader filo curdo: "Vi allineate all'Akp"
GROSSETO

Quindici bimbi intossicati dal monossido di carbonio

Per alcuni di loro si è reso necessario il ricorso alla camera iperbarica
Soldatesse-bambine nelle Farc
ARGENTINA

Onu: "Proteggere coloro che difendono i diritti umani"

Coscientizzare la popolazione sull’importanza del rispetto e creare delle reti sociali
Il luogo dell'incidente
FRANCIA

Gilet Gialli: 23enne investito e ucciso da un camion

L’autista del mezzo pesante, 26 anni, è stato fermato e interrogato
Cristiani in Iran
IRAN

Arrestati più di 100 cristiani nell'ultima settimana

Secondo l'organizzazione Open Doors continua il clima di persecuzione ai danni della minoranza religiosa
SICILIA

Registrate tre scosse di terremoto in poche ore

L'epicentro individuato sulle Madonie, a Gangi
Omaggio alle vittime
ATTACCO A STRASBURGO

Il killer: "Vendetta per la Siria"

Chekatt lo avrebbe detto al tassista che lo ha accompagnato dopo l'attentato