Coronavirus, altri 29.907 casi e 208 decessi nelle ultime 24 ore

Il bollettino del Ministero della Salute riporta oltre 30 mila tamponi in meno. Sei regioni registrano il picco di contagi in un giorno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:16

In leggera discesa i contagi da Covid-19 in Italia i quali, dopo il picco di 31.758 raggiunto ieri, scendono nuovamente sotto i 30 mila: 29.907 in 24 ore, con 208 decessi (ieri 297). Scende però anche il numero dei tamponi effettuati, che cala di oltre 30 mila unità: 183.457 contro i 215.886 di ieri. Il conteggio complessivo degli attualmente positivi tocca quota 378.129 (+26.743 in 24 ore), mentre i guariti e dimessi sono 292.380 (+2.954). Per quanto riguarda le terapie intensive, l’aumento è di 96 unità in 24 ore, per un totale di 1.939 persone in rianimazione. Coloro in isolamento domiciliare sono 357.288 (+25.711), mentre i ricoverati nei reparti ordinari sono 936 in più, per un totale di 18.902 totali. I dati sono stati riferiti dal Ministero della Salute.

Coronavirus, misure di contrasto al vaglio

Numeri pressoché stabili, al netto di qualche variazione, nella giornata in cui il governo ha incontrato le Regioni e le altre autonomie per stabilire quali saranno le misure del prossimo Dpcm. Per ora non sembra in piedi l’ipotesi lockdown, quanto piuttosto disposizioni mirate ma uniformi per l’intero territorio nazionale. Fra le soluzioni vagliate, la chiusura dei centri commerciali, chiusure nei territori più colpiti e limitazioni agli spostamenti per gli over 70, la fascia d’età più colpita.

Dati territoriali

Sul piano territoriale, i maggiori incrementi si segnalano in Lombardia e Campania, che fanno segnare rispettivamente 8.607 e 3.860 casi in più. In entrambe le circostanze si tratta del picco di nuovi contagi in un giorno. Altre quattro regioni hanno stabilito il drammatico “record”, fra le quali il Lazio (2.351) e la Sicilia (1.095, prima volta sopra i mille). Numeri importanti anche in Toscana (2.379), Veneto (2.300) e Piemonte (2.024). Nessuna regione, per la prima volta dall’inizio della pandemia, scende sotto i 100 nuovi casi giornalieri. Più in generale, il tasso medio di positività al tampone negli ultimi sette giorni tocca il 22,8%, decisamente superiore al 16% della scorsa settimana.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.