MARTEDÌ 13 AGOSTO 2019, 16:53, IN TERRIS

LA CONFERENZA

Crisi, Renzi fa il punto: "Serve un governo istituzionale"

L'ex premier in conferenza al Senato: "C'è l'occasione di una nuova maggioranza"

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Matteo Renzi
Matteo Renzi
E'

nella Sala Caduti di Nassirya, in Senato, che l'ex premier Matteo Renzi fa il punto sulla posizione (la sua) rispetto alla crisi di governo, ribadendo il suo parere positivo a un'intesa di governo istituzionale con il Movimento 5 stelle e ritenendo al capolinea l'esperienza nell'esecutivo del vicepremier Matteo Salvini: "Si deve dimettere: costa fatica, ci vuole grandissimo coraggio. Ma oggi Salvini ha scelto di imprimere una svolta che è miseramente fallita: torni ai suoi mojito, nelle forme che riterrà più opportune". E questo perché, secondo l'ex segretario dem, "siamo di fronte a un fatto clamoroso -  e nella mia veste di ex premier trovo che sia un passaggio che non va sottovalutato: è la prima volta che si apre una crisi in pieno Ferragosto e si ipotizza di votare in piena sessione di bilancio, che la nomina del commissario Ue è fuori dall'ordine del giorno, che c'è un clima d'odio generalizzato. Avverto il bisogno di lanciare un appello a tutte le forze politiche che oggi ha lo spazio per essere accolto: c'è una occasione che viene testimoniata dal voto sul calendario che forse oggi si terrà. Dico forse perché Salvini scopre di essere in minoranza".


La linea Renzi

Quello che accadrà nel Pd, precisa Renzi, si vedrà all'interno delle sedi del partito. E, mentre Zingaretti rinnova l'appello all'unità mentre l'ex presidente del Consiglio è in conferenza (pur trasformando il "no" all'intesa in un "parliamone"), spiega che il segretario dem "ha avanzato due richieste, unità e che la segreteria gestisca questo passaggio. Sono richieste comprensibili, da accogliere, è giusto ci sia l'unità massima da parte delle forze politiche... Non mi pento e sono orgoglioso di aver detto l'anno scorso all'accorso M5S-Pd. Ora ci sono condizioni opposte, è tutt'un' altra storia rispetto a 18 mesi fa. Non c'è un accordo Pd-M5S suffragato dal voto popolare". In merito alla riduzione del numero di parlamentari proposta dal M5s, conclude: "Una riforma insufficiente, ma se ne può parlare". Di sicuro, i nodi dei dem verranno sciolti nelle sede competenti, anche se precisa che non parteciperà per rispetto alla direzione del 21. Per il momento, l'ex premier sottolinea che "Salvini ha fallito e si deve dimettere. Serve un esecutivo istituzionale. Tutte le forze responsabili diano vita a un esecutivo per evitare l'aumento dell'Iva al 25%". Punto, quest'ultimo, decisivo secondo Renzi che, in merito all'apertura all'idea di Bettini, sottolinea: "Non mi pento e sono orgoglioso di aver detto no l'anno scorso all'accordo M5S-Pd. Ora ci sono condizioni opposte, è tutt'un' altra storia rispetto a 18 mesi fa. Non c'è un accordo Pd-M5S suffragato dal voto popolare".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Juventus-Roma 3-1. L'urlo di gioia di Bentancur, il migliore in campo - Foto © Juventus
COPPA ITALIA

Juve travolgente, Roma affondata: 3-1 e semifinale

I giallorossi durano mezz'ora, poi cadono sotto i colpi di Ronaldo, Bentancur e Bonucci. Inutile il bolide di Under
CINQUE STELLE

M5S, Di Maio non è più il capo politico. Ipotesi Crimi

Il ministro lascia la guida del MoVimento, ma non esclude una sua ricandidatura.
Alluvione in Brasile
MALTEMPO

Le piogge devastano il Sud del Brasile

A un anno dalla tragedia causata dal crollo della diga nella miniera di "Corrego de Feião"
VOLO

Adr, 50 milioni di viaggiatori

Aeroporti di Roma chiude il 2019 con un record di passeggeri transitati dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino
PROCESSO

Quattro anni a Misseri per essersi autoaccusato del delitto di Avetrana

Condannato per depistaggio anche Ivano Russo. Le responsabilità per l'omicidio di Sarah Scazzi sono ricadute sulla...
Vini Doc
LOMBARDIA

Falso vino Doc nell’Oltrepo’ Pavese, cinque arresti

Spacciati per Doc e Igt vini di qualità inferiore addizionati con anidride carbonica
L'autoproclamato presidente del Venezuela, Juan Guaidò
VENEZUELA

L'intelligence irrompe negli uffici di Guaidò

I deputati di opposizione hanno denunciato il rapimento di un parlamentare
UDIENZA GENERALE

Papa: "Trafficanti criminali sfruttano i migranti"

Appello del Pontefice ad "accogliere cristiani di un’altra tradizione" perchè...
L'intervento dei Vigili del Fuoco
LUCCA

Incendio in casa, morta una 14enne

Gravemente ustionato il padre; la madre si schianta in auto per cercare di salvarla
VECCHIO CONTINENTE

Congressi d'Europa: da vertici a riti

A Interris.it l'analisi di Leonardo Panetta, per anni corrispondente Mediaset a Bruxelles
ALLERTA SANITARIA

Riunioni d'emergenza a Edcd e Oms per il virus cinese

"Può mutare e propagarsi", dichiara Pechino. Primo caso negli Usa. L'Italia sconsiglia i viaggi nello Wuhan
Un soldato israeliano
CONFLITTO ISRAELE - PALESTINA

Gaza: uccisi 3 palestinesi entrati in Israele

Avevano oltrepassato la recinzione nella zona sud della Striscia
Luigi Di Maio
POLITICA

Di Maio verso le dimissioni?

Il ministro degli esteri starebbe pensando di lasciare la guida del Movimento 5 Stelle
Lo Sceicco del Qatar Tamim bin Hamad Al-Thani
QATAR

La nuova legge sull'editoria limita la libertà di espressione

La denuncia di Lynn Maalouf, direttrice delle ricerche sul Medio Oriente di Amnesty international