IN MOTORINO IN DUE ANCHE A 16 ANNI: ARRIVA IL NUOVO CODICE STRADALE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:00

Sul motorino in due: da oggi potranno anche i 16enni grazie all’entrata in vigore del nuovo codice stradale che si adegua alle norme imposte dall’Ue. La legge 115 del 29 luglio scorso (“Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea”), porterà alcune importanti novità.

Se portare un passeggero su un ciclomotore da 50 cc, resterà comunque vietato per chi ha meno di 16 anni e il motorino non omologato, verrà eliminato il divieto ai disabili con patente speciale di trainare rimorchio oltre i 750 kg.

Inoltre cambia anche la legge sugli esami per la “B”: gli esaminatori, oltre a dover essere in possesso di una patente analoga da almeno tre anni e dovranno fare un percorso formativo.. Infine, i gradi del campo visivo verticale necessari per conseguire la patente, passano da 25 a 30. Infine per la ‘B’ non c’è più il richiamo alla residenza.

 

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.