Fauci: “Senza una riapertura graduale, conseguenze molto gravi”

Per il virologo, che ha parlato alla commissione sanità del Senato, il numero dei morti per covid sarebbe molto più elevato del bilancio ufficiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:59
Fauci

“Il mio messaggio è chiaro e coerente: se si saltano i passaggi per una riapertura graduale, quelli indicati nelle linee guida messe a punto dalle autorità sanitarie, le conseguenze potrebbero essere molto gravi. E’ pericoloso”. Sono le parole del virologo Anthony Fauci che ha parlato alla Commissione Sanità del Senato statunitense. Il virologo, inoltre, ha anche definito “eccessivo” pensare che ci possa essere un vaccino o una cura che possa permettere un rientro di milioni di studenti nei campus e nelle scuole pubbliche a fine agosto: “Bisogna essere realistici“.

Il numero delle vittime

Fauci, inoltre, ha dichiarato che “il numero delle vittime a causa del coronavirus negli Stati Uniti probabilmente è molto più elevato del bilancio ufficiale“. Attualmente nel Paese si contano oltre 80 mila decessi. “Il rischio reale è quello di innescare un’epidemia che non si è più in grado di controllare – ha spiegato Fauci -. Quello che mi preoccupa è che se nel riaprire non si seguono le varie fasi indicate nelle linee guida sarà difficile evitare nuovi picchi che possono portare a nuovi focolai e a nuova ondata di contagi. E ho paura che se non agiamo tutti insieme e ignoriamo le linee guida la situazione, già oggi pessima, possa peggiorare in autunno o in inverno“.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.