Paura a Saint-Raphael: arrestato l'uomo che si era barricato nel museo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:23

Paura nella cittadina di Saint Raphael, nel sud della Francia dove un uomo si è barricato all'interno del museo archeologico della città, la cui facciata è stata imbrattata da minacciose scritte in arabo, tra cui una in cui si legge “Il museo diventerà un inferno”. L'individuo, che è stato fermato nell'intervento di un'unità speciale dei RAID, le teste di cuoio francesi, non aveva con sé ostaggi.

Cosa è accaduto

Secondo alcune fonti della polizia, l'uomo sarebbe entrato questa mattina presto all'interno del museo archeologico che si trova nel centro di Saint-Raphael, in rue della Vieille Eglise. Era disarmato, nonostante la minacciosa scritta in arabo di connotazione religiosa apposta sul monumento. Secondo quanto riportato da Nice-Matin, l'uomo sarebbe un venticinquenne, mentre le autorità chiedono ora massima prudenza nel tradurre “moventi di carattere approssimativo”, che forse si riferiscono al gesto di uno squilibrato.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.