Un evento in ricordo di don Luigi Sturzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:23
cattolici

Il municipalismo di Luigi Sturzo. Un Convegno di studi per conoscere e approfondire un risvolto forse meno noto dell’impegno pre politico e sociale di don Luigi Sturzo. Appuntamento promosso dall’Istituto Luigi Sturzo e dal Centro Studi sulla Cooperazione “A. Cammarata”, in vista dell’avvicinarsi di una doppia ricorrenza: il sessantesimo della morte di Sturzo e il centenario della nascita del Partito Popolare. Oggi, 16 novembre, presso il Teatro Regina Margherita di Caltanissetta diversi studiosi, docenti universitari ed esponenti del mondo politico ripercorreranno quest’intensa pagina del servizio del sacerdote nativo di Caltagirone, cercando di coniugare la sua attività sociale con il cammino spirituale. Si rifletterà sull’attualità del pensiero di don Sturzo, sulla possibilità che le sue proposte ed intuizioni possano suggerire percorsi utili e fecondi anche nell’oggi. Il municipalismo di don Sturzo si manifestò attraverso una convinta partecipazione alla vita sociale della sua città d’origine, fino a ricoprire la carica di vicesindaco, e mediante un’opera di attenta analisi e scrittura presso un giornale da lui stesso fondato, La Croce di Costantino. L’amministrazione andava riformata ma anche la partecipazione dei cattolici in politica doveva essere un’occasione per dare voce alle esigenze popolari e riportare la moralità alla politica.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.