Una scossa nella notte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:36

Una scossa di magnitudo 3,6 è stata registrata poco prima della mezzanotte di ieri a Ussita, borgo in provincia di Macerata già distrutto dal sisma dell'ottobre del 2016. Non sono stati individuati nuovi danni agli edifici, in larga parte da abbattere e ricostruire exnovo. 

In base a quanto riferito dall'Istituto nazionale di geologia e vulcanologia, il terremoto è stato registrato alle 23.57 e il suo ipocentro è stato individuato a una profondità di 7,1 chilometri. La scossa – che è stata avvertita distintamente dalla popolazione del piccolo borgo – è stata però avvertita anche in un raggio di circa 30 chilometri

#show_tweet#

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.