SVEZIA, AGGREDISCE A COLTELLATE I CLIENTI DELL’IKEA: 2 MORTI

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30

Paura in un grande magazzino Ikea nella città svedese di Vesteras, a circa un’ora da Stoccolma, dove un uomo è entrato nello store ed ha accoltellato tre persone. Due uomini sono stati uccisi, mentre una donna è rimasta gravemente ferita in seguito ai colpi di coltello. A comunicarlo sono le agenzia di stampa svedesi che hanno citato Mattias Johanssons, il responsabile del negozio. Secondo le prime informazioni, l’aggressione è avvenuta nel pomeriggio in uno dei negozi Ikea più grandi della Svezia, che è situato all’interno del centro commerciale Erikslund, che per il momento è stato chiuso.

La polizia svedese ha comunicato che una persona sospetta è stata arrestata. Si tratta di un uomo, sospettato di omicidio. Nel frattempo proseguono i controlli delle forze dell’ordine che stanno accertando le identità di tutte le persone presenti all’interno del negozio al momento dell’aggressione. Al momento le autorità non hanno diffuso le generalità delle vittime e neanche quella del sospetto aggressore, che avrebbe compiuto il terribile gesto nel reparto dove vengono venduti gli utensili da cucina.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.