Merci e persone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

L’incidente con morti, provocato da un tir presso l’autostrada 21 di Brescia sud, ripropone il tema annoso dei trasporti delle merci e delle persone per un Paese come l’Italia con una orografia ed una configurazione peninsulare particolare. Infatti le autostrade non sono più scorrevoli né sicure per l’eccessivo numero di tir di transito nazionale e internazionale. Se si incentivassero i trasporti ferroviari e per mare delle merci, e penalizzassero i transiti di autocarri nelle autostrade, ci sarebbe più sicurezza e si viaggerebbe meglio. Qualcuno se ne occupa?

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.