Isolati in Europa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

La Commissione europea, come era prevedibile, ha bocciato la Manovra economica del Governo italiano, per il motivo che non garantisce il mantenimento delle regole comuni per la stabilità monetaria. Ora il Consiglio dei Ministri, secondo le richieste di Bruxelles, dovrebbe entro tre settimane mandare una bozza rivista e compatibile con i trattati. Ma da quello che si capisce dai loro primi pronunciamenti, Di Maio e Salvini non intendono affatto cambiare. Se accadesse, saremmo puniti con una multa salatissima prevista fino allo 0,2 dell’intero nostro Pil annuale. La situazione somiglia a quello che accadde a spagnoli e portoghesi anni fa, ma va detto che questa volta tutti gli Stati membri, e soprattutto quelli più critici con l'Unione, non condividono la Manovra italiana di spesa senza investimenti, le cui conseguenze potranno ricadere anche su di loro.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.