VENERDÌ 03 AGOSTO 2018, 11:57, IN TERRIS

VITALIZI

Il Consiglio di Stato dice 'si' al taglio

Arrivato il parere giuridico richiesto dal Senato sul provvedimento

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Consiglio di Stato
Consiglio di Stato
I

l Consiglio di Stato dice 'si' al taglio dei vitalizi. Il parere dell'organo era stato richiesto dal Senato insieme alla convocazione di un'audizione con il presidente dell'Inps, Tito Boeri. Palazzo Madama aveva voluto prendere tempo rispetto all'accelerazione impressa dal presidente Fico al percorso del provvedimento nei lavori della Camera dei Deputati. Il Consiglio di presidenza aveva così richiesto un approfondimento giuridico dei giudici di piazza Capo di Ferro.


Il responso

Parere che è arrivato oggi e dà il via libera alla sforbiciata a condizione che siano fatti nel rispetto del regolamento del Senato e dei principi della Corte Costituzionale di proporzionalità e razionalità. Per la Commissione speciale del Consiglio di Stato, "è possibile incidere sulle situazioni sostanziali poste dalla normativa precedente quando la nuova disciplina sia razionale e non arbitraria, non pregiudichi in modo irragionevole la situazione oggetto dell'intervento". Il Senato aveva voluto rivendicare la sua autonomia rispetto alla Camera richiedendo maggiori approfondimenti sulle eventuali ricadute giuridiche del provvedimento. La richiesta del parere avanzata da Palazzo Madama aveva creato qualche malumore nel Movimento 5 Stelle. Si temeva, infatti, che la presidente Casellati volesse rallentare l'iter per il ricalcolo del privilegio degli ex parlamentari. Gli approfondimenti richiesti dal Senato hanno rallentato i tempi rispetto a quanto successo a Montecitorio dove la delibera sul taglio dei vitalizi era già stata approvata a fine giugno. La Commissione speciale del Consiglio di Stato dà quindi il via libera alla sforbiciata che ha visto gli ex parlamentari sul piede di guerra. 


Proteste degli ex parlamentari

Le associazioni di ex parlamentari avevano tirato in ballo anche un problema di costituzionalità sostenendo che il provvedimento andasse a toccare diritti acquisiti che non si possono cancellare. L'eventuale adeguamento del Senato a quanto già votato dalla Camera dei Deputati renderà la normativa meno esposta ai ricorsi. Importante poi, nel parere del Consiglio di Stato, che venga esclusa la responsabilità dei membri dell'Ufficio di Presidenza che dovranno approvare il ricalcolo.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Sagra paesana
TORINO

Sgominata banda dell'ammoniaca: 5 arresti

Rubavano nelle abitazioni usando uno spray per neutralizzare gli animali di guardia
L'epicentro del sisma
PUGLIA

Terremoto 3.6 nel foggiano

Due scosse di lieve entità nella notte anche in provincia di Bologna
SBARCHI

A processo per la nave Gregoretti, la sfida di Salvini

Il leader leghista: "Sono il primo politico che chiede di essere processato"
VIVERE IN CITTÀ

Se vivi a Roma 254 ore all'anno le passi nel traffico

La Global card scorecard di Inrix pubblica l'analisi dei trend della mobilità e della congestione urbana in 200...
NEW ECONOMY

Smart&Start Italia: da oggi si possono inviare le domande

Al via la misura che sostiene la nascita e lo sviluppo di startup innovative. Cosa prevede la circolare ministeriale
RESTAURO

Gli ambulatori delle bambole antiche

Attraverso l'artigianato tornano in vita i ricordi: botteghe specializzate in tutta Italia
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Un momento degli scontri a sud di Tripoli - Foto © Abdullah Doma per AFP
SCONTRI

Libia, fragile cessate il fuoco. L'Ue invita alla calma

Il vertice di Berlino non spegne le ostilità a sud di Tripoli
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Il blitz nel quartiere romano di San Basilio
SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Maxi blitz anti droga a San Basilio: 21 arresti

Legami anche con la 'ndrina calabrese Marando di Platì
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita
VIOLENZA

Orrore in Pakistan, bimba violentata e uccisa

Dopo gli abusi, i due malviventi l'hanno affogata
VATICANO

Come stanno davvero le cose fra i due Papi

La fruttuosa coabitazione tra il Pontefice regnante Jorge Mario Bergoglio e quello emerito Joseph Ratzinger: Perché...
Ricchezza e Povertà a confronto
OXFAM

Duemila "paperoni" più ricchi di 4,6 miliardi di persone

Il rapporto 'Time to care' alla vigilia del meeting annuale del World Economic Forum di Davos