MARTEDÌ 13 AGOSTO 2019, 11:25, IN TERRIS

LAVORO

Boom in Italia dei mestieri antichi

Tra gli under 35 e gli stranieri si registra un sorprendente lavoro ai lavori tradizionali (spazzacamino, sarto, panettiere, maniscalco)

GIACOMO GALEAZZI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Un maniscalco - ©Lorenzo Lovallo, tratta dal sito aviglianonline.eu
Un maniscalco - ©Lorenzo Lovallo, tratta dal sito aviglianonline.eu
S

pazzacamino, sarto, panettiere. Tra i giovani e gli stranieri si registra un sorprendente B, quelli cioè che sembravano destinati a un’inesorabile estinzione. Tornano in auge, soprattutto nella B, i lavori tradizionali, rileva uno studio Cciaa.

Il futuro ha un cuore antico

“Ilaria Cavarretta a 18 anni ha deciso di fare la falegname, ha imparato a riparare mobili e si è avvicinata all’arte del restauro. Dario Bozzi, 28 anni, si è reinventato come elettricista, offrendo lavori di manutenzione domestica che a Milano sono sempre più richiesti”, racconta il Giorno. Storie di giovani che fanno “mestieri antichi”, nella capitale italiana della moda, del design e delle startup tecnologiche. Mestieri che a Milano stanno conoscendo un revival, in controtendenza rispetto al trend che da anni vede abbassarsi le serrande di botteghe e laboratori artigianali. “Una spinta che arriva anche dagli stranieri, come nel caso delle sartorie, ormai quasi tutte gestite da cinesi - evidenzia il Giorno -. Sono complessivamente quasi 49mila le imprese che svolgono mestieri antichi in Lombardia e circa 100mila gli addetti, per un giro d’affari che ammonta a circa 7,3 miliardi di euro”. Al primo posto Milano (8.293 imprese e 26 mila addetti), seguita da Brescia e Mantova. I giovani imprenditori nei mestieri tradizionali sono 3.688, gli stranieri 2.917. Si contano in Lombardia tra gli altri oltre 800 tessitori, 700 calzolai, più di 300 ricamatori e aziende di produzione di pizzi e merletti, oltre 250 corniciai, circa 450 imprese tra orologiai e riparatori di gioielli, 226 spazzacamini, una quarantina di artigiani del vetro e più di 50 maniscalchi.


Funzione di presidio

“Nei mestieri storici gli artigiani hanno un ruolo di primo piano – dichiara al Giorno Marco Accornero, membro di giunta della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi - A loro va una funzione di presidio e tutela del “saper fare” caratteristico del nostro territorio”. Artigiani come la 18enne Ilaria, che ha imparato i segreti della falegnameria partecipando ai corsi nell’ambito del progetto “Quattro Vie-Botteghe di quartiere”, e ha dato vita assieme ad altri giovani a una bottega sociale alla Barona. “Fin da piccola mi divertivo a giocare con i motori e a riparare gli oggetti - racconta  al quotidiano della Poligrafici Editoriale - purtroppo ho abbandonato gli studi, e ora ho deciso di tentare questa strada. È un lavoro che mi piace, a Milano ci sono poche persone che sanno riparare o restaurare mobili e ci sono buone opportunità di lavoro. Inizieremo andando nelle case, per piccoli lavori di riparazione”. Dario Bozzi lavora come cameriere in un locale in via Dante, nel cuore di Milano. Ha frequentato i corsi per diventare elettricista e manutentore, e anche lui è pronto a lanciarsi in un nuovo lavoro. “Con gli studi mi sono fermato alla terza media - puntualizza al Giorno- una scelta che adesso rimpiango. Ho fatto diversi lavori e adesso mi rimetto in gioco: in futuro mi piacerebbe avere un’impresa tutta mia”.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Veronica Panarello
LA SENTENZA

Omicidio Loris, confermati 30 anni a Veronica Panarello

La Cassazione ha ritenuto valide le motivazioni del processo di Appello. Il bimbo fu ucciso il 29 novembre 2014
Uno dei box di Fondazione Ania presso il Teatro Massimo di Palermo
PREVENZIONE

Da Torino a Roma, visite gratis in piazza

Controlli medici gratuiti per diffondere i corretti stili di vita
La Corte di Cassazione
ROMA

Cassazione: ok a referendum su legge elettorale

Adesso la parola passa alla Consulta che dovrà prendere una decisione entro il 21 gennaio 2020
treno merci
PISA

Ragazzo travolto da un treno

Sull'episodio indaga la Polfer di Pisa, insieme alla polizia scientifica
LOMBARDIA

Violenta la moglie con amici

Un 40enne organizza uno stupro di gruppo ai danni della donna; i due si stavano separando.
Open Arms
MEDITERRANEO

Migranti, 73 persone salvate da Open Arms

A bordo della nave ong anche 24 minori non accompagnati. Altri 125 imbarcati su Ocean Viking
CAMPANIA

Donna si incatena davanti Tribunale: arrestate mio figlio

Il giovane tossicodipendente e pregiudicato è stato arrestato dopo che stava tentando di far saltare in aria la casa della...
L'ex ministro dell'Interno, Matteo Salvini, e la nuova ministra al Viminale, Luciana Lamorgese - Foto © Vantiy Fair
MIGRANTI

Multe più basse alle Ong e protezione umanitaria: Lamorgese cambia il dl sicurezza

La ministra dell'Interno annuncia: "Pronto entro Natale"
Violenza sulle donne
DIOCESI DI MONREALE

Convegno contro la violenza sulle donne

Il prossimo 25 novembre, nel Palazzo Arcivescovile. Nell'occasione, sarà presentato il libro "Donne...
Una spa alpina
SPORT E NATURA

Belpaese a misura di trekking

Boom di viaggi relax in località naturalistiche. Venerdì 29 novembre la presentazione al Coni della guida...
carabinieri
FERRARA

Nonna uccisa a mani nude dal nipote

Una donna di 71 anni è stata uccisa dal proprio nipote all'interno di un'auto
IL PUNTO

La politica del tutto contro tutti

L’Ex Ilva, la riforma del fondo salva Stati e la manovra i temi che incendiano il dibattito politico