MARTEDÌ 15 GENNAIO 2019, 10:12, IN TERRIS


YEMEN

Si lavora allo scambio di prigionieri

I colloqui dovrebbero svolgersi ad Amman, in Giordania

DANIELE VICE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
La guerra in Yemen
La guerra in Yemen
S

i svolgeranno ad Amman, in Giordania, i colloqui inter-yemeniti per discutere dello scambio di migliaia di prigionieri tra insorti Houthi vicini all'Iran e forze lealiste filo-saudite. Lo riferiscono media panarabi, citando fonti diplomatiche giordane. 


Negoziati

Per ora le fonti non fanno sapere quando avverranno questi annunciati colloqui ad Amman ma osservatori affermano che i negoziati potrebbero partire anche nei prossimi giorni. L'inviato speciale per l'Onu, Martin Griffiths, aveva annunciato nei giorni scorsi che la Giordania si era offerta come possibile sede per ospitare i colloqui tra Houthi e forze lealiste per discutere dello scambio di circa 15mila prigionieri. La questione dello scambio dei detenuti è stata aperta a dicembre scorso, poco prima dell'avvio in Svezia dei colloqui di pace tra le parti mediati dall'Onu. Dopo una settimana di negoziati, le parti si sono accordate di proseguire i colloqui a gennaio, a partire dalla discussione su come scambiare i prigionieri.


La tregua

Arabia Saudita e Stati Uniti, intanto, si sono accordati per continuare ad applicare i termini della tregua siglata in Svezia tra insorti yemeniti e forze lealiste filo-saudite. Lo ha riferito l'ambasciata americana a Riad sul suo profilo Twitter dopo l'incontro avvenuto nelle ultime ore nella capitale saudita tra il principe ereditario, Muhammad bin Salman, e il segretario di Stato, Usa Mike Pompeo. In un comunicato, l'ambasciata afferma che i Pompeo e ben Salman si sono trovati d'accordo nel proseguire gli sforzi per una soluzione politica del conflitto in Yemen e per continuare il disimpegno di truppe dal porto conteso di Hudayda, sul Mar Rosso, dove transita circa l'80% degli aiuti umanitari Onu destinati al paese in guerra. 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Sassuolo-Roma 0-0. Under inseguito da Rogerio
SERIE A

Sassuolo-Roma a reti bianche: vince la contestazione

Tifosi giallorossi contro la società dopo il caso De Rossi. In coda pari Cagliari-Genoa, vince l'Udinese
Passeggeri su un convoglio Trenord
MILANO

Maxi rissa in treno: 4 feriti

Tre gambiani e un senegalese sono finiti in ospedale
I soccorsi

Torino: anziano aggredisce donna incinta

L'uomo si è scagliato anche contro i carabinieri che lo stavano arrestando
Il camper della famiglia dopo il rogo
CONFESSIONE CHOC

Cagliari, la madre di Esperanza: "L'ho soffocata io"

Della bimba di 20 mesi si erano perse le tracce il 23 dicembre scorso
La Luna
SPAZIO

La Nasa presenta Artemis

La sorella gemella di Apollo si prepara per riportare gli astronauti sulla Luna
LAVORO

L'impegno di Assisi per contrastare la disoccupazione

Ecco i percorsi messi in campo dalla diocesi