GIOVEDÌ 10 GENNAIO 2019, 21:26, IN TERRIS


VATICANO

Paloma G. Ovejero nuova portavoce dei Vescovi spagnoli?

Secondo un'indiscrezione di "Religiòn Confindential", l'ex vice direttore potrebbe guidare la comunicazione della Conferenza Episcopale Spagnola

NICO SPUNTONI
Paloma G. Ovejero con Greg Burke
Paloma G. Ovejero con Greg Burke
L'

ultimo giorno del 2018 si era concluso con la notizia delle dimissioni di Greg Burke e Paloma G. Ovejero, rispettivamente direttore e vice-direttore della Sala Stampa della Santa Sede.


Sviluppi

Proprio nella giornata in cui il direttore nominato ad interim da Papa Francesco, Alessandro Gisotti, ha fatto il suo esordio pubblico in conferenza stampa nel nuovo ruolo, arriva dalla Spagna un'indiscrezione che riguarda il futuro di Paloma G. Ovejero: secondo quanto riporta l'organo di stampa ispanico "Religiòn Confindential" la ex vice di Greg Burke potrebbe diventare la nuova portavoce della Conferenza Episcopale Spagnola. Se la voce riportata dal portale si rivelasse vera, si prospetterebbe un nuovo prestigioso incarico per colei che è stata la prima donna a ricoprire la posizione di vice direttore della Sala Stampa della Santa Sede. 


Il contesto

Secondo quanto scritto da "Religiòn Confindential", l'eventuale nomina si collocherebbe all'interno del quadro di cambiamenti che l'Arcivescovo Luis Argüello, nuovo segretario generale della Conferenza Episcopale Spagnola, avrebbe deciso di avviare nel settore della comunicazione.


L'esperienza in Vaticano

La giornalista spagnola era stata nominata nel 2016 vice direttore della Sala Stampa della Santa Sede, al fianco di Greg Burke, ex corrispondente della Fox News a Roma. In precedenza aveva ricoperto il compito di capo redattrice  di Cadena CopeRadio Espanola. All'annuncio delle dimissioni, arrivato proprio il 31 dicembre del 2018, era seguito il saluto ed il ringraziamento del nuovo direttore ad interim, Alessandro Gisotti, il quale aveva scritto in una nota poi diffusa: “A Greg Burke e Paloma G. Ovejero mi lega un rapporto di stima e amicizia. Mi unisco al prefetto nel ringraziarli per il lavoro svolto negli ultimi due anni e mezzo alla direzione della Sala Stampa”. Paloma Garcia Ovejero aveva affidato il suo pensiero ad un tweet in cui aveva scritto: “Termina una tappa. Grazie, Santo Padre, per questi due anni e mezzo! Grazie, Greg, per la tua fiducia, la tua pazienza e il tuo esempio”.

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Dorothea Wierer
COPPA DEL MONDO

Biathlon, trionfo per Dorothea Wierer

L'altoatesina conquista la Coppa generale, è la prima in assoluto per l'Italia. Lisa Vittozzi (2a) completa il...
La Viking Sky in balia delle onde
NORVEGIA

La Viking Sky attracca a Molde

Incubo finito: tutti in salvo i 1300 passeggeri, 460 evacuati con gli elicotteri
Xi Jinping
LA VISITA

Xi a Palermo, un'eredità reciproca

Il presidente cinese vola nel Principato di Monaco dopo una giornata intensa in Sicilia: "Aumenteranno i turisti...
Il piatto finito
LA RICETTA DEL WEEKEND

Pennette panna e gamberetti: giocare facile a tavola

Bastano pochi ingredienti per realizzare un piatto da consumare da soli o in famiglia
Rafi Eitan
ISRAELE

Addio a Rafi Eitan, catturò Eichmann

La leggenda del Mossad si è spenta a 92 anni. Pose fine alla latitanza dell'ex SS
Italia-Finlandia 2-0. L'esultanza degli Azzurri dopo la rete di Barella
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

La giovane Italia parte forte: Barella-Kean, Finlandia k.o.

Gli Azzurri s'impongono 2-0 alla Dacia Arena. Qualcosa da sistemare ma la strada è giusta. Esordio per Zaniolo