GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, 11:50, IN TERRIS


LECCE

Mons. Seccia lava i piedi a 12 detenuti

L'arcivescovo è atteso oggi presso la casa circondariale di Borgo San Nicola

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Mons. Michele Seccia, arcivescovo di Lecce
Mons. Michele Seccia, arcivescovo di Lecce
L'

arcivescovo di Lecce, mons. Michele Seccia celebrerà oggi – Giovedì Santo – il rito della lavanda dei piedi durante la Messa in coena Domini nella casa circondariale di Borgo San Nicola, nella città pugliese.E' la prima volta che viene celebrato nella casa circondariale diretta da Rita Russo il rito che inaugura il triduo pasquale. “Un evento tanto più significativo – si legge in una nota diffusa dalla diocesi – in quanto, a lavare i piedi a dodici detenuti – la direzione ha scelto gli ospiti della reclusione (detenuti con condanna definitiva) – sarà lo stesso arcivescovo”.


"Segno della Chiesa"

“Sono veramente emozionato e ammirato – ha detto don Sandro D’Elia, cappellano dell’Istituto di pena leccese che concelebrerà con mons. Seccia al Sir – per questo desiderio dell’arcivescovo. È stato lui stesso a proporsi per la celebrazione del Giovedì Santo. Un gesto di attenzione e di amore verso chi vive un’esperienza difficile com’è la detenzione in carcere”. “Lavare simbolicamente i piedi a dodici detenuti – ha affermato sempre sul Sir mons. Seccia – è un altro segno della Chiesa in uscita tanto testimoniata da Papa Francesco. Non a caso anche lui da quando è Pontefice celebra questa Messa in carcere (quest’anno in quello di Velletri ndr). Un gesto d’amore e di speranza, in linea con le finalità riabilitative del carcere che è luogo di pena, ma può essere occasione anche di pentimento, di riscatto, di riscoperta di valori religiosi e umani”. Stasera, alle 19, poi, l’arcivescovo presiederà anche la Messa in coena Domini in cattedrale. Qui ripeterà il rito della lavanda dei piedi a sei coppie di fidanzati che nei prossimi mesi coroneranno il loro sogno d’amore con il sacramento del matrimonio.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS

San Donato, la madre: "Aljica ha picchiato anche me"

Emrgono nuovi particolari sull'omicidio del piccolo Mehmed di due anni
Casa di riposo per anziani
FRANCIA

Donna di 102 anni uccide la vicina di stanza

La vittima, una 92enne, è stata trovata nel suo letto con evidenti segni di violenza
Giovanni Falcone

Giovanni Falcone

Ecco che la ventisettesima ricorrenza dell’uccisione del giudice Giovanni Falcone per mano della mafia, è...
Matteo Salvini
LA POLEMICA

Salvini: "Sbaglia chi fischia il Papa"

Il vicepremier torna a "Otto e mezzo" sul comizio in Piazza Duomo e i fischi al Santo Padre
Polizia e manifestanti a Genova
EUROPEE

Genova, scontri al corteo antifascista

Gli antagonisti sono venuti in contatto con le Forze dell'ordine, mentre cercavano di raggiungere il comizio di CasaPound
Di Maio e Salvini
SCENARI POST VOTO

Lega-M5s: prove di divorzio

Lo scontro fra i due partiti di maggioranza sembra arrivato a un punto di non ritorno