Il 6 e 7 aprile al via il Campo lavoro missionario

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:00

E' iniziata, e proseguirà per tutta la settimana, la raccolta di materiali e oggetti usati nelle scuole del riminese in vista del 39esimo Campo di lavoro missionario, in programma quest'anno il 6 e 7 aprile. Nella raccolta sono coinvolti a Rimini 24 asili e 10 scuole elementari. La raccolta viene promossa anche a Santarcangelo (coinvolte 5 scuole materne, 3 elementari e le classi di terza media) e a Riccione (12 complessi scolastici). 

I progetti di educazione alla cittadinanza

Ma non solo raccolta. Infatti, decine di scuole tra Rimini, Riccione e Santarcangelo, aderiscono ai progetti di educazione alla cittadinanza proposti dal Campo lavoro e dalla Caritas diocesana. Questi percorsi formativi sono incentrati su temi come la pace, la salvaguardia della natura, degli stili di vita, dell'intercultura e delle migrazioni. L'obiettivo è quello di accompagnare gli studenti in un cammino di crescita per la formazione di cittadini responsabili in grado di vivere le differenze come occasione di crescita. Quest’anno il progetto ha per titolo “La valigia del tesoro” ovvero “In viaggio verso l’educazione all’altro”.

Cos'è il Campo lavoro missionario

Si tratta di una grande raccolta annuale di materiali usati finalizzata a sostenere iniziative umanitarie nei paesi poveri del mondo e progetti di aiuto rivolti alle povertà locali. L’iniziativa coinvolge, porta a porta, oltre 100 mila famiglie sull’intero territorio della Diocesi, con 6 punti di raccolta a Rimini, Riccione, Cattolica, Bellaria, Santarcangelo, Villa Verucchio. Ma il Campo Lavoro – si legge nel sito www.campolavoro.it – non vuole essere solo un’iniziativa a scopo benefico ma anche un’occasione per riflettere sui grandi temi della solidarietà, della sobrietà, del risparmio e del riuso delle risorse del Pianeta, nella convinzione che il divario tra ricchi e poveri si potrà colmare solo modificando gli stili di vita di ciascuno di noi. Da qui nasce la proposta educativa che il Campo ogni anno rivolge al mondo della scuola dove abitano i “cittadini di domani” e che coinvolge migliaia di alunni delle materne e elementari della provincia riminese. Dal dicembre 2014 il Campo Lavoro missionario è formalmente un’Associazione di volontariato – Onlus. 

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.