Arriva il 'Finding Vince 400', la kermesse sulla carità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 4:00

Un Festival cinematografico per raccontare “la globalizzazione della carità”, attraverso i più disparati linguaggi artistici: questo l'obiettivo di 'Finding Vince 400', la rassegna ideata dalla Famiglia Vincenziana in onore di san Vincenzo De' Paoli e presentata nella giornata di ieri alla Mostra del Cinema di Venezia, da padre Tomaz Mavric, superiore generale della Congregazione della Missione e delle Figlie della Carità, da mons. Davide Milani, presidente della Fondazione Ente dello Spettacolo, e dal regista Andrea Chiodi. Per gli organizzatori, autori di un progetto nato a Roma lo scorso anno, durante il Simposio per il quarto centenario del carisma vincenziano, “si tratta di un tentativo di risposta alle nuove sollecitazioni con cui la povertà in tutto il mondo ci assilla: occorre cambiare il nostro punto di vista, uscire da tradizioni consolidate per poter globalizzare con un profondo attaccamento ai principi della spiritualità vincenziana la risposta alla povertà, cioè la carità”.

Il Festival

Oltre tremila artisti hanno risposto alla Famiglia, provenienti da 109 Paesi del mondo e pronti a raccontare, attraverso il loro sguardo, l'opera di san Vincenzo in tutto il pianeta con un occhio vario e attento alle più disparate forme di assistenza e conforto a quanti soffrono in condizioni di povertà. Una rassegna ideata allo scopo di diffondere, attraverso nuove forme di comunicazione, un messaggio di speranza e solidarietà. Il Festival, previsto a Castel Gandolfo tra il 18 e il 21 ottobre, si articolerà in diversee sezioni, tutte incentrate sul tema unico del servizio ai poveri: Corto o lungo-metraggio “Finding Vince 400”, rivolta a coloro che presenteranno un corto o un lungometraggio e “Semi di speranza”, per coloro che hanno meno di 18 anni.

La manifestazione

Il giorno dell'inaugurazione, presenzierà anche l'attore Jim Caviezel che, nel 2004, interpretò Gesù nel film The Passion, diretto da Mel Gibson. Previsti numerosi momenti d'incontro e condivisione con nomi importanti dell'industria cinematografica mondiale e che si articoleranno in alcuni simposi, come 'The Hollywood Responsibility', su ciò che effettivamente i protagonisti del grande schermo possono fare su questa tematica; 'The New Media Responsibility', sul ruolo assunto dai media nella diffusione del messaggio della carità, e così via. 'Finding Vince 400', si svolgerà in concomitanza del Sinodo sui Giovani, a Roma: il prossimo 20 ottobre, una manifestazione con il tema portante della carità verrà organizzata presso l'Auditorium Conciliazione, ideata e realizzata dalla Fondazione Ente dello Spettacolo della Cei.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.