“Luca”: il nuovo film Pixar ambientato in riviera

Lʼannuncio sui social. Uscirà nel 2021, diretto da Enrico Casarosa, storyboard artist per "L'era glaciale", "Cars", "Ratatouille" e "Up"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:09
luca

Nell’attesa di vedere “Onward” e “Soul” al cinema, dopo i ritardi causati dall’emergenza coronavirus, la Disney Pixar ha annunciato a sorpresa sui suoi canali social il suo nuovo progetto.
Si intitola “Luca” e sarà un film d’animazione ambientato in Italia. Diretto da Enrico Casarosa arriverà nei cinema statunitensi il 18 giugno 2021. Nel post, la casa di produzione ha regalato una prima immagine, spiegando anche che “porterà il pubblico in una splendida città costiera sulla riviera italiana, dove farà la conoscenza di un ragazzo di nome Luca che sta trascorrendo un’estate indimenticabile con i suoi nuovi amici”.

 

Chi è l’autore di “Luca”

Il 49enne Enrico Casarosa per la Pixar è già stato storyboard artist per “L’era glaciale”, “Cars”, “Ratatouille” e “Up”. Nel 2012 ha diretto il suo primo cortometraggio, “La Luna”, che ha accompagnato come apertura il film “Ribelle”.

La trama del cartone

Ambientato in una città della riviera italiana, il film d’animazione racconterà la storia di un giovane ragazzo che vive un’esperienza di crescita personale durante un’indimenticabile estate contornata da gelati, pasta e infinite corse in scooter.
Luca condivide queste avventure con il suo nuovo migliore amico, ma tutto il divertimento è minacciato da un segreto profondo: lui in realtà è un mostro marino di un altro mondo situato appena sotto la superficie dell’acqua.

 

Una storia ambientata sulla riviera italiana

“Questa è una storia profondamente personale, non solo perché è ambientata nella riviera italiana dove sono cresciuto, ma perché al centro di questo film c’è la celebrazione dell’amicizia. Le amicizie infantili spesso stabiliscono la rotta di chi vogliamo diventare e sono proprio quei legami ad essere al centro della nostra storia in Luca”, ha dichiarato il regista. “Così oltre alla bellezza e al fascino del mare italiano, il nostro film racconterà un’avventura estiva indimenticabile che cambierà radicalmente Luca“.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.