GIOVEDÌ 18 SETTEMBRE 2014, 000:05, IN TERRIS

Addio a Jurg Schubiger, lo scrittore dei bambini

Aveva 77 anni. Fu vincitore del premio Andersen nel 2008

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Addio a Jurg Schubiger, lo scrittore dei bambini
Addio a Jurg Schubiger, lo scrittore dei bambini
Si è spento lunedì notte Jurg Schubiger, autore svizzero di racconti per bambini famoso in tutto il mondo per il suo stile inconfondibile. Aveva 77 anni ed era malato da tempo. Al suo fianco, fino all’ultimo, è rimasta la moglie che ha poi annunciato la scomparsa ai media tramite comunicato stampa. Schubiger, nato a Zurigo, si era laureato in germanistica, psicologia e filosofia con una tesi su Franz Kafka. Ha pubblicato il suo primo romanzo a 20 anni per poi approdare, negli anni settanta, alla sua vera vocazione: la letteratura per ragazzi. Schubiger affermava di voler adottare la prospettiva dei bambini e raccontare il mondo attraverso i loro occhi.

I suoi racconti, pubblicati in diverse lingue, gli hanno permesso di vincere, nel 2008, il prestigioso premio letterario Hans Christian Andersen dedicato alla letteratura per l’infanzia. Schubiger è stato il primo scrittore svizzero ad esserne insignito. Nel 1996 gli era già stato conferito il Deutscher Jugendliteraturpreis, il premio tedesco per la letteratura per l'infanzia. Tra i suoi libri tradotti in italiano si ricordano "Mamma, papà, io e lei. Il mondo attraverso gli occhi di un bambino"(Salani) in cui il giovane narratore è un bambino di otto anni che riflette sui piccoli grandi perché della vita: sulla nascita e la morte, l’anima e il corpo, gli affetti, ma anche i misteri della fisica, come la luce e le condizioni atmosferiche; "Storia della creazione", con le illustrazioni di Franz Hohler (Il Castoro) e, in versi, il libro "Due che si amano", illustrato da Wolf Erlbruch (E/O) che descrive cos’è l’amore ai più piccoli.
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Giuseppe Conte
GOVERNO

Procedura infrazione: cosa ha detto Conte

Il premier alla Camera: "Determinati a evitare iter Ue ma covinti della nostra politica economica"
Vecchio televisore
L'INTERVISTA

Freccero: "Basta propaganda in tv, spazio alla verità"

Il direttore di Raidue conferma il lancio in autunno de "L'ottavo blog", per dar spazio all'informazione...
L'auto dove sono morti i due conoscenti
LITORALE

Giallo di Torvaianica, in un video la svolta

Autopsia e alibi. Il punto sulla morte dei due conoscenti
Morte assistita
AUSTRALIA

Victoria: i malati terminali potranno uccidersi

I moribondi potranno chiedere farmaci letali. Protestano i vescovi: "No alla morte assistita"
PIACENZA

Bimbo di 18 mesi ingerisce cocaina

Sull'episodio sta indagando la Procura piacentina
Alfonso Bonafede
CASO NOMINE

Il governo prepara la riforma della giustizia

Oggi vertice a Palazzo Chigi. Conte: "Recidere contaminazione fra politica e magistratura"
Un'edizione de
MATURITÀ 2019

Ecco "Il Porto sepolto" di Ungaretti

La poesia, confluita nel 1942 nella raccolta L'allegria, è la prova di analisi del testo
Carabinieri in azione
LICATA

Mafia: 31 arresti, c'è anche un consigliere comunale

Tra i fermati c'è il boss licatese Angelo Occhipinti, presunto reggente della cosca