Turista statunitense denuncia violenza sessuale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:14

Ancora un caso di violenza sessuale a Firenze. Questa volta a denunciare gli abusi è una turista americana che sporto denuncia ai carabinieri. Secondo quanto emerge dalle prime informazioni e dalla descrizione fornita, l'autore della violenza sarebbe un uomo di origini straniere. La donna di 24 anni è stata ricoverata in ospedale dove i medici hanno attivato le procedure del “codice rosa“, riservate alle vittime di violenza. La giovane ha detto di essere andata a ballare con alcune amiche in un locale del centro storico, dove nel corso della nottata avrebbe bevuto diversi cocktail.

La vicenda

Nel locale, la donna avrebbe conosciuto l'uomo, insieme al quale si sarebbe poi allontanata alla fine della serata. Il mattino, intorno alle 7, sarebbe rientrata nel bed and breakfast dove alloggia, nel centro storico, accompagnata dall'uomo. I due si sarebbero separati davanti all'ingresso della struttura e, una volta rientrata in camera, la 24enne sarebbe scoppiata in lacrime davanti alle amiche, raccontando di essere stata violentata. Accertamenti sono in corso da parte dei carabinieri del comando provinciale di Firenze. I militari starebbero acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona. Il caso avviene a pochi mesi dalle violenze sessuali denunciate dalle due studentesse statunitensi subite – sempre nel capoluogo toscano – da due carabinieri che le avevano riaccompagnate a casa dopo una serata in discoteca.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.