VENERDÌ 26 APRILE 2019, 15:17, IN TERRIS

CRIMINALITÀ

Perugia, arrestati due coniugi per riduzione in schiavitù

Una coppia di nigeriani avrebbe reclutato e sfruttato 18 connazionali

GIUSEPPE CHINA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Una volante della polizia
Una volante della polizia
A

vrebbero reclutato donne nigeriane e dopo averle fatte arrivare in Italia, le avrebbero costrette a prostituirsi. La polizia ha arrestato una coppia di coniugi africani, nei confronti dei quali pende l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù, traffico di esseri umani, sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Le misure cautelari hanno colpito 11 persone in totale, tra loro 8 donne.


Le indagini

Per l'accusa le ragazze venivano scelte in Nigeria, dove subivano riti vodoo, poi venivano portate in Libia ed infine in Italia. Secondo gli inquirenti sarebbero poi state prese dai centri di accolgienza e trasferite in prima battua a Torino. Sarebbero state  obbligate a prostituirsi per pagare il viaggio per l'Italia, che per i loro presunti aguzzini valeva 25 mila euro a testa. L'attività investigativa, condotta tra dicembre 2016 e il febbraio 2018, avrebbe documentato l'esistenza di una rete criminale, articolata e gerarchicamente strutturata tra Italia, Nigeria e Libia. 18 le presunte vittime, ridotte in schiavitù psicologica e fisica. E minacciate di ritorsioni nei confronti dei parenti rimasti in patria. 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Vigili del fuoco
LA MANIFESTAZIONE

I vigili del fuoco scendono in piazza

Il sindacato Conapo: chiediamo solo pari trattamento ma continuano a trattarci come un Corpo di serie B
ArcelorMittal
EX ILVA

ArcelorMittal, passo indietro: l'altoforno resta acceso

L'azienda annuncia la sospensione dello spegnimento. E Conte si prepara a tornare al tavolo delle trattative
Italia-Armenia 9-1. Il gruppo azzurro festeggia Jorginho - Foto © Twitter
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

Italia dieci bellezze, l'Armenia è annientata: 9-1

Non c'è partita al Barbera: gli Azzurri chiudono a punteggio pieno. Doppiette per Immobile e Zaniolo, prima gioia per...
Silvia Romano
IL CASO

Silvia Romano, gli sviluppi a un anno dal rapimento

Prime voci sulla giovane volontaria italiana che, secondo la Procura, sarebbe in mano a un gruppo di jihadisti somali
EDUCAZIONE

Scuola, riaprire il tavolo sul costo standard di sostenibilità

Il punto al convegno "Autonomia, parità e libertà di scelta educativa in Italia promosso da USMI E CISM
Palazzo Montecitorio
IL PUNTO

Politica

ad alta tensione

Il dossier ex Ilva, lo ius soli e gli emendamenti alla manovra. Il dibattito nella maggioranza, le critiche dell'opposizione
Il ponte crollato
FRANCIA

Crolla un ponte a nord di Tolosa: muore 15enne

Un camion e due auto sono precipitati nel fiume, nove i feriti
Forma di Parmigiano Reggiano
DAZI USA

Vendite in calo del 20% per il Made in Italy

Lo denuncia Coldiretti: "E' sempre più urgente l’attivazione di aiuti compensativi"
I soccorsi
CALIFORNIA | USA

Spara durante una festa in giardino: è strage

Almeno quattro morti e sei feriti a Fresno, sconosciuto movente e killer
Carcere di Rebibbia
REBIBBIA | ROMA

Venticinque anni di "Volontari in Carcere"

Nel 2018 sono stati fatti 15.125 colloqui individuali con 4.879 persone
Il vulcano Shimmoe
GIAPPONE

Allerta per il vulcano Shimmoe: 22 scosse in poche ore

Fu usato come location nel film di James Bond del 1967 "Agente 007 - Si vive solo due volte"
Papa Francesco durante il suo viaggio in Corea del Sud nel 2014
VIAGGIO PAPALE

Verso l'Est con il Vangelo in mano

Martedì Francesco parte per l'Asia: un viaggio che lo vedrà incontrare fedeli, leader politici e religiosi