Lite in disco: ragazzo muore accoltellato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:50

Un ragazzo di 23 anni è stato ucciso a coltellate questa notte nel novarese. E' accaduto fuori dalla discoteca Aeroplano. Ancora in fase di ricostruzione l'esatta dinamica della tragedia.

Motivi sentimentali

Dai primi accertamenti, sembra che tutto sia iniziato da un acceso diverbio tra due ragazzi in merito probabilmente ad una ragazza. Sembra siano i motivi sentimentali quelli all'origine del litigio tra due ragazzi, sfociato poi in omicidio, fra Comignago e Borgo Ticino, in provincia di Novara. La discussione – riporta Agi – è iniziata all'interno di un locale, un disco-pub aperto nella struttura che un tempo ospitava il museo dell'aeroplano. Poi i due giovani sono usciti hanno iniziato a litigare nel piazzale del parcheggio. Sono volate parole grosse e i due sono venuti alle mani, fino a che uno dei due ha estratto un coltello e ha colpito l'altro. Inutili i soccorsi: quando i sanitari del 118 sono arrivati sul posto il ragazzo respirava ancora, ma è spirato pochi istanti dopo. I Carabinieri di Arona, che seguono l'indagine, hanno già provveduto al fermo del presunto assassino, che ha tentato una breve fuga. Sembra si trattarebbe di un coetaneo della vittima.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.