Fare la spesa mensile come soli 50 euro è possibile eccome: ecco alcuni trucchetti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Fare la spesa mensile per tutta la famiglia spendendo soli 50 euro è possibili. Basta seguire questi semplici trucchetti. 

Da ormai due anni siamo alle prese con la pandemia causata dalla diffusione del Covid-19. Un’emergenza sanitaria che ha causato molte vittime, purtroppo. Oltre a questo, le misure di contenimento, come lockdown, chiusure di bar, ristoranti, teatri, cinema, negozi di abbigliamento, hanno messo a dura prova le finanze delle famiglie italiane. Anche fare la spesa, per molti è diventato un problema.

Non stupisce quindi che negli ultimi due anni siano aumentati gli italiani che per arrivare alla fine del mese hanno fatto ricorso alla Caritas o ad altre associazioni che si adoperano per aiutare con beni di prima necessità o con piccoli aiuti finanziari – come il pagamento delle bollette – i più bisognosi.

Come si può fare la spesa con soli 50 euro?

Ma come è possibile fare la spesa mensile per tutta la famiglia, spendendo solo 50 euro? Ci sono diversi fattori da tenere in considerazione, magari approfittando degli sconti, delle promozioni che i supermercati propongono alla loro clientela. Uno degli aspetti da tenere in considerazione è la scelta della carne, al cui acquisto, generalmente, vengono destinati circa 20 euro. Di solito, le famiglie consumano principalmente, manzo, maiale o pollo. Il trucco sta nel comprare quando ci sono le offerte, magari anche in quantità maggiori di quelle di cui necessita la famiglia; dividere tutto in porzioni e congelarle.

Oltre a congelare le carni, possiamo congelare anche il pane, a cui solitamente vengono destinati 6-7 euro. Si tratta di un alimento molto nutriente, costa poco e, congelandolo – magari già tagliato a fette – lo avremo sempre a nostra disposizione senza dover andare al supermercato tutti i giorni.

Pelati, legumi, tonno e verdure sott’olio sono altri generi alimentari molto utilizzati dalle famiglie. Generalmente, a questa categoria di prodotti vengono destinati 10/15 euro del budget.

Un altro consiglio molto utile per risparmiare è quello di non buttare mai gli avanzi. Possono essere conservati per il pranzo o la cena del giorno dopo e, in alcuni casi, se riposti in dei contenitori adeguati, possono anche essere congelati. Saranno molto utili, se li porzionate adeguatamente, magari per un pranzo in cui sarete da soli o se dovete lasciar qualcosa pronto per i vostri figli.

L’ultimo consiglio che vi vogliamo dare, farà bene sia al vostro portafoglio ma anche all’ambiente. Quando andate al mercato per comprare la frutta o al supermercato, ricordatevi sempre di portare le vostre buste riutilizzabili. Risparmierete sul totale dello scontrino e contribuirete a non inquinare l’ambiente.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.