Catania, 25enne violentata dal branco: tre arresti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:23

Tre uomini originari di Catania, rispettivamente di 36, 34 e 23 anni, sono stati fermati dai carabinieri con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di una 25enne, aggredita e violentata nella notte tra sabato e domenica a Misterbianco. La Procura, per i tre ha chiesto la convalida della misura cautelare. 

La ricostruzione

La giovane donna, dopo una serata in discoteca, è stata avvicinata da uno dei tre uomini che si è offerto di accompagnarla a casa. Poi l'incubo. Una volta salita nell'auto del giovane, infatti, la ragazza ha trovato già gli altri due all'interno della vettura. E' stata portata verso le porte della città e lì, i tre l'hanno violentata. Dopo aver abusato di lei a turno, i tre l'hanno abbandonata sulla strada e si sono dati alla fuga. La 25enne, secondo quanto emerso dalle prime indagini, si era recata in discoteca insieme ad una persona che avrebbe conosciuto sui social network. A lanciare l'allarme è stato un passante che ha visto la giovane donna, in evidente stato di shock, sul ciglio della strada. Una volta allertate le forze dell'ordine, la vittima ha sporto denuncia e i carabinieri sono riusciti a risalire all'identità dei tre aggressori e a far scattare le manette ai loro polsi. L'inchiesta è coordinata dal procutore di Catania, Carmelo Zuccaro, dall'aggiunto Marisa Scavo e dal sostituto Fabio Regolo. 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.