GIOVEDÌ 12 APRILE 2018, 15:23, IN TERRIS

REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Aggrediti altri due sacerdoti

Dopo l'omicidio di un parroco nell'est del Paese continuano le intimidazioni contro la Chiesa

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Proteste anti Kabila (ph Africa Rivista)
Proteste anti Kabila (ph Africa Rivista)
N

on sembra arrestarsi l'ondata di minacce e intimidazione nei confronti di sacerdoti e religiosi nella Repubblica democratica del Congo. Dopo il brutale omicidio di don Étienne Sengiyumva, parroco di Kitchanga, nella regione del Nord Kivu, nell'est del paese, ucciso domenica dopo aver celebrato la Messa, altri due sacerdoti sono stati aggrediti la sera del 10 aprile. Secondo notizie riferite dall’Agenzia Fides, il parroco della chiesa dedicata al Beato Isidoro Bakanja nel distretto di Seka-Mbote di Boma, nell'estremo ovest del Paese, don Pierre Mavinga e il suo vicario, sono stati attaccati intorno alle 20 da una decina di banditi incappucciati. Secondo le dichiarazioni del parroco "alcuni indossavano uniformi militari e hanno invaso i nostri locali. Hanno sparato a bruciapelo con munizioni vere. Ci hanno picchiato e portato via i telefoni, i computer e un po' di soldi". Il sacerdote ha ricevuto un colpo di martello dagli aggressori e ora si trova ricoverato in ospedale con il braccio sinistro slogato.

Il problema è che il Paese, proiettato verso le elezioni presidenziali che dovrebbero svolgersi il 23 dicembre prossimo, è di fatto nel caos. La Chiesa ha assunto una posizione molto critica nei confronti del capo dello Stato Joseph Kabila, culminata alla fine di febbraio in una marcia repressa nel sangue con morti, feriti e arresti. I cattolici chiedono al presidente, in carica dal 2001, dopo l'omicidio del padre Laurent, di non ricandidarsi.

Le vessazioni sono continuate in questi mesi, con rapimenti, aggressioni e minacce, sia da parte delle forze governative che di gruppi paramilitari. "Convocazioni dinanzi alla corte o arresti arbitrari, sequestri e uccisioni. Questo è il destino di molti sacerdoti e di altri consacrati nella Repubblica Democratica del Congo negli ultimi tempi" hanno riferito a Fides fonti della Chiesa congolese, anonime per motivi di sicurezza. Una situazione che desta grande preoccupazione soprattutto perché la Chiesa locale aveva assunto un ruolo di mediazione nella grave crisi politica. In particolare, i vescovi avevano negoziato il cosiddetto "accordo di San Silvestro" del 2016 con l'obiettivo di far svolgere le elezioni presidenziali che dovevano tenersi due anni fa. Il mancato rispetto dei patti aveva innescato le proteste dei laici cattolici finite in un bagno di sangue.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VOLO

Adr, 50 milioni di viaggiatori

Aeroporti di Roma chiude il 2019 con un record di passeggeri transitati dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino
PROCESSO

Quattro anni a Misseri per essersi autoaccusato del delitto di Avetrana

Condannato per depistaggio anche Ivano Russo. Le responsabilità per l'omicidio di Sarah Scazzi sono ricadute sulla...
Vini Doc
LOMBARDIA

Falso vino Doc nell’Oltrepo’ Pavese, cinque arresti

Spacciati per Doc e Igt vini di qualità inferiore addizionati con anidride carbonica
L'intervento dei Vigili del Fuoco
LUCCA

Incendio in casa, morta una 14enne

Gravemente ustionato il padre; la madre si schianta in auto per cercare di salvarla
Luigi Di Maio
POLITICA

Di Maio verso le dimissioni?

Il ministro degli esteri starebbe pensando di lasciare la guida del Movimento 5 Stelle
Suini
PADOVA

Peste suina: maxi sequestro di carne cinese avariata

Incenerite 10 tonnellate di carni introdotte nell'Ue in violazione delle norme di sicurezza
LEGALIZZAZIONE

Emendamento sulla cannabis light, bufera in Parlamento

Scontro tra maggioranza e opposizione sulla proposta di modifica dell'articolo 34 che regolamenta la coltivazione e la...
LA SETTIMA ARTE

Un secolo da re della commedia all'italiana

È già boom di prenotazioni, oltre 10 mila da tutta Italia, per la mostra "Il Centenario- Alberto Sordi...
ECONOMIA GREEN

Bio e sostenibile, boom in Italia dell'agricoltura verde

Tre italiani su quattro chiedono alle aziende attenzione all’ambiente. 60 mila aziende certificate con il bollino verde
Il filosofo Emanuele Severino
BRESCIA

Addio a Emanuele Severino

Il filosofo è morto il 17 gennaio ma la notizia è stata diffusa oggi per suo volere
TV

Don Aldo Buonaiuto:"Mai più indifferenza per i bambini sfruttati"

A Storie Italiane l'inchiesta sulla prostituzione minorile a Napoli e le insidie della conservazione dei cordoni ombelicali....
Donald Trump
STATI UNITI

Impeachment Trump: al via il processo al Senato

Inizia il procedimento contro il presidente. il tycoon: "Sfacciata vendetta politica"
Sagra paesana
TORINO

Sgominata banda dell'ammoniaca: 5 arresti

Rubavano nelle abitazioni usando uno spray per neutralizzare gli animali di guardia
QUESTIONI REALI

Harry e Meghan: solo gossip o c'è di più?

A Interris.it l'analisi dello storico delle istituzioni sul caso "Meghexit"