Affonda barcone a nord di Cipro: almeno 19 vittime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:11

Nuova tragedia nel mar Mediterraneo, questa volta a nord di Cipro, dove un barcone che trasportava 160 migranti è naufragato. Dalle prime indiscrezioni fornite dai media turchi, il bilancio provvisorio parla di almeno 19 morti e 30 dispersi. L'agenzia turca Anadolu ha riportato che le altre 100 persone che erano a bordo del barcone sono state soccorse

Il naufragio, sempre secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa turca, ha avuto luogo al largo della città di Gialousa. Nel frattempo, la guardia costiera turca e alcune imbarcazioni commerciali che si trovano nella zona, stanno proseguendo con le ricerche dei dispersi. Secondo i media locali, a bordo del natante c'erano dei profughi siriani che cercavano di raggiungere le coste europee di Cipro

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.