Abusi su bimbe nel centro autismo: arrestato fisioterapista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:50
autismo

Un fisioterapista di 54 anni, operante in un centro di riabilitazione per bimbi autistici di Posillipo, a Napoli è stato arrestato con l'accusa di aver abusato di alcune minorenni del centro.

Le indagini

Le indagini della VI Sezione della Squadra Mobile partenopea sono scattate a seguito della denuncia sporta dalla madre di una 14enne nei confronti del fisioterapista, per presunti abusi sessuali commessi nei confronti della giovanissima paziente. A seguito della denuncia gli agenti della Squadra Mobile, coordinati dalla locale Procura, hanno iniziato una serie di attività tecniche, dalle quali sono emerse condotte inequivocabili messe in atto dall'uomo nei confronti anche di un'altra paziente minorenne.

Con una terza ragazzina avrebbe scattato foto pedopornografiche. Oggi sono emersi dalle attività tecniche atti sessuali ai danni di una altra piccola paziente, che hanno imposto agli agenti operanti di intervenire per evitare che il reato venisse portato a conseguenze ulteriori. L’uomo è stato arrestato in flagranza e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.