Francesco nomina il nuovo segretario della Congregazione per la dottrina della fede: è mons. Giacomo Morandi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:05

Papa Francesco ha nominato il nuovo segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede. Si tratta del biblista monsignor Giacomo Morandi, finora sotto-segretario della medesima congregazione.

Chi è monsignor Giacomo Morandi

Nato a Modena il 24 agosto 1965, monsignor Morandi prederà il posto dell’attuale prefetto Ladaria. Il nuovo segretario della Congregazione per la Dottrina della fede è stato elevato da Papa Francesco all’episcopato con assegnazione della sede titolare di Cerveteri, con dignità di arcivescovo.

Mons. Morandi stato ordinato sacerdote per l’arcidiocesi di Modena-Nonatola l’11 aprile 1990. Ha ottenuto la Licenza in Scienze Bibliche presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma nel 1992 e la Licenza ed il Dottorato in Teologia dell’Evangelizzazione (Missiologia) presso la Pontificia Università Gregoriana nel 2008. Dopo aver svolto alcuni incarichi pastorali, è stato nominato Vicario Episcopale per la catechesi, evangelizzazione, cultura e, successivamente, arciprete del Capitolo della Cattedrale e vicario generale dell’Arcidiocesi di Modena-Nonantola.

Attualmente è Docente di Sacra Scrittura presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Modena. Insegna attualmente Esegesi Patristica nell'”Atelier di Teologia Card. T. Spidlik” presso il Centro Aletti di Roma, collegato con il Pontificio Istituto Orientale. Era stato nominato sotto-segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede, il 27 ottobre 2015.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.