Chiesa Cattolica

“Pace, pane, lavoro”: il grido di giustizia della Chiesa argentina

Allarme-povertà della Chiesa argentina. I vescovi si appellano alle istituzioni affinché “tutti i lavoratori abbiano il diritto di vivere con dignità del frutto dei loro sforzi quotidiani. E di sviluppare le loro potenzialità e talenti. Per contribuire alla crescita della nostra patria”. L’agenzia missionaria vaticana Fides rilancia il messaggio della commissione esecutiva della Conferenza episcopale argentina. I presuli richiamano l’attenzione sul pane che “si chiede per tutti. Quello che si ottiene con il proprio lavoro”. Si tratta di  un “grido di giustizia”, affermano. Nel loro messaggio i vescovi chiedono “il pane della fraternità”. Di cui “c’è veramente bisogno”. Perché “la società è divisa e contrapposta. E non si rende conto che ‘nessuno si salva da solo‘. Sembra impossibile elaborare progetti comuni”. Intanto “si allarga sempre di più il divario con gli ultimi. Con quanti soffrono la povertà. O ancora peggio la miseria“.

Sos miseria

“Quanto bene ci farebbe dialogare e condividere il pane delle idee. E delle azioni che costruiscono una fraternità politica. Pensare in primo luogo a coloro che soffrono di più in questa crisi. E cercare soluzioni oneste e realistiche. Che facciano a meno dell’uso clientelare del bisogno del popolo!”, sostiene l’episcopato. E “i politici hanno bisogno più che mai di un esercizio di responsabilità. Che vada oltre i propri interessi. Solo così appariranno all’orizzonte la pace e l’amicizia sociale”. Nel secondo semestre 2021 la percentuale di famiglie argentine al di sotto della soglia di povertà ha raggiunto il 27,9%. E il 37,3% delle persone vive al di sotto di tale soglia.

Giacomo Galeazzi

Recent Posts

Dall’Italia alla Florida: l’evento “Il Made in Italy che Vorrei” ospitato al MIMIT

“Il Made in Italy è ormai sinonimo di prodotto di qualità ed eccellenza in tutto…

22 Maggio 2024

L’Inter passa a Oaktree: “Consapevoli della responsabilità”

Mancava solo l'annuncio ufficiale e, ora, è arrivato anche quello: la cordata americana Oaktree è…

22 Maggio 2024

Campi Flegrei: continua il bradisismo del suolo

Il vulcanologo Mauro Di Vito, direttore dell'Osservatorio Vesuviano dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ha…

22 Maggio 2024

Santa Rita: da Cascia un appello per la pace nel mondo

"In questi tempi colpiti dalla violenza della guerra dove sembra che la rivalità e l’odio…

22 Maggio 2024

Rapporto Istat: “Il 54% dei cittadini è soddisfatto del sistema giudiziario”

Quasi 6 milioni di persone sono state coinvolte almeno una volta nella vita in una…

22 Maggio 2024

Inquinamento delle città italiane: la situazione

E' stato presentato il rapporto "MobilitAria" redatto dai ricercatori di Kyoto Club e del Cnr:…

22 Maggio 2024