SABATO 14 SETTEMBRE 2019, 00:04, IN TERRIS

MONZA

Medici a processo per aver asportato uno stomaco per errore

Nel 2016 due chirurghi avrebbero sbagliato diagnosi e dato informazioni incomplete alla paziente

LORENZO CIPOLLA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Medici in sala operatoria
Medici in sala operatoria
I

ppocrate avrà preso il suo famoso giuramento e lo avrà buttato nel cestino, una volta letto sui giornali perché due chirurghi sono finiti sotto processo a Monza, in Lombardia. Con un'operazione hanno asportato l'intero stomaco a una donna, causandole una malattia da cui forse non guarirà mai, in base a una diagnosi di un tumore maligno sbagliata. Non solo, secondo il pubblico ministero che li ha citato in giudizio per lesioni colpose gravissime, i dottori dell'Irccs Multimedica di Sesto San Giovanni non avrebbero dato alla donna, una signora di 53 anni, tutte le informazioni necessarie per il consenso informato, né avrebbero aspettato il risultato di alcuni esami. Infine non avrebbero nemmeno preso in considerazione l'asportazione parziale dell'organo, l'opzione più indicata dalle linee guida in materia. La donna, che in seguito all'operazione avrebbe perso peso per una trentina chili, sostiene il suo avvocato, è parte civile nel processo. L'udienza è fissata per martedì 17 settembre.


Le accuse

I fatti risalgono al 2016. I due specialisti dell'istituto lombardo, stando a quanto scrive il pm Alessandro Pepé nel dispositivo di citazione in giudizio, "hanno interpretato in maniera totalmente errata la Egds - cioè l'esofago-gastro-duodenoscopia - e la Tac addominale del 31 marzo 2016". Da una lettura erronea deriverebbe una diagnosi sbagliata, quella della presenza di un carcinoma gastrico. Oltre a questo primo sbaglio, i chirurghi avrebbero perseverato nell'errore. Non avrebbero atteso i risultati di esami bioptici - il prelievo di un framento di tessuto o di un organo da un essere vivente da sottoporre all'esame istologico - e non lo avrebbero nemmeno detto alla 53enne al momento di dare il consenso informato. Ma la loro negligenza non sarebbe finita qui. Né, prosegue l'imputazine, avrebbero neanche spiegato alla paziente la scelta di toglierle l'intero stomaco invece di limitarsi a un'asportazione parziale - consigliata dalla letteratura in materia -, né avrebbero effettuato degli esami nel corso dell'intervento per avere via via un quadro più preciso di ciò che si trovavano sotto...i ferri.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicitĂ  che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessitĂ . Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontĂ , ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
MILANO

Scontro bus-camion rifiuti: una donna in coma

Indaga la polizia locale, forse il mancato rispetto della precendeza all'origine dello schianto
La bandiera italiana sventola sul Palazzo del Quirinale, 30 maggio 2018 - Foto © Tony Gentile per Reuters

Italia senza previsioni

Il rapporto del CENSIS, la Fondazione presieduta dal sociologo cattolico Giuseppe De Rita, ha messo, come di consueto,...
Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri
GOVERNO

Manovra, accordo su plastic e sugar tax

Una rinviata a luglio e ridotta dell'85%, l'altra a ottobre. Il premier: "Recessione scongiurata, non siamo il...

Adulti rottamati

Si tende a guardare il mondo dei giovani da parte degli adulti come se questi non fossero mai stati giovani. Se...
Il Papa riceve Joseph e Michelle Muscat in udienza privata nel giugno 2013 - Foto © Clifton Fenech per DOI
SANTA SEDE

Il Papa domani riceve Muscat

La visita del premier maltese sarà in forma strettamente privata.
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Cristiani filippini in preghiera
FILIPPINE

Anno pastorale: "Ecumenismo, dialogo interreligioso e popoli indigeni"

Vescovi: "La Chiesa esorta i fedeli a collaborare con persone di altre religioni e culture per la pace"
Alluvioni e fiumi in piena in Burundi
METEO

Il maltempo mette in ginocchio il Burundi: già 28 morti

Nove Paesi dell'Africa orientale stanno subendo gli effetti delle piogge con frane e alluvioni
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica