Attualità

Sardegna: Alessandra Todde in testa al fotofinish

Non sono bastate le 24 canoniche per concludere lo spoglio delle schede per le elezioni regionali in Sardegna. A spoglio quasi finito (mancano 22 sezioni) Alessandra Todde vince di un soffio e porta il centrosinistra e M5s a governare l’isola con il 45,3% dei voti contro il 45% di Paolo Truzzu del centrodestra. “Sono la prima presidente donna della Sardegna”, esulta Todde.

Ultimi spogli: finale al fotofinish

La tendenza delle ultime ore, quando anche i dati delle grandi città finalmente confluiscono nel portale della Regione, confermano che la candidata del campo largo a guida Pd-M5s è in testa.

Questi i voti riportati dai candidati presidente della Regione Sardegna, sulla base dei dati caricati dai Comuni sardi nel sistema Sier, il Sistema informativo elettorale regionale: Alessandra Todde 330.619 (45,3%); Paolo Truzzu 327.695 (45%); Renato Soru 63.021 (8,7%); Lucia Chessa 7.147 (1%). Il dato è aggiornato alle ore 05:29 ed è riferito a 1822 sezioni su un totale di 1844.

Todde: “Sarò il primo presidente donna della Sardegna”

“Dai dati in nostro possesso si profila una vittoria e io sarò la prima presidente della Regione Sardegna. Dai dati che abbiamo avuto e verificato, si profilerebbe questo. Sono molto contenta e molto orgogliosa, credo oggi si possa scrivere una pagina di storia per la Sardegna”. Così la candidata del centrosinistra e M5s Alessandra Todde, parlando con i cronisti dal suo comitato elettorale a Cagliari.

Fonte: Ansa

redazione

Recent Posts

San Vladimiro il Grande, ecco perchè viene chiamato “Isoapostolo”

San Vladimiro il Grande, Kiev (Ucraina), 966 ca. - Kiev, 15/07/1015 E' il figlio illegittimo…

15 Luglio 2024

Il primato della grazia nel Magistero pontificio

L'attenzione spirituale nasce dal primato della grazia. L’evangelizzazione per il Papa non ha nulla a…

15 Luglio 2024

Senza welfare non c’è politica sociale europea. La tutela necessaria

Tutela europea per i diritti sociali. Non c'è giustizia senza equità. In senso lato per…

15 Luglio 2024

Disturbo Arfid: natura, cause e soggetti coinvolti

Il rifiuto dei bambini verso alcuni cibi, oggi un fenomeno in crescita nei Paesi occidentali…

15 Luglio 2024

La ferita della democrazia difficile da rimarginare

L’orecchio ferito di Donald Trump – a un centimetro appena dalla morte e dalla seconda…

15 Luglio 2024

L’impegno per rendere il web accessibile

L'accessibilità web è un tema cruciale che va oltre l'uso dei tradizionali screen reader, includendo…

15 Luglio 2024