Maltrattavano bimbi, arrestate due maestre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:02

Ancora una volta, i riflettori dei media si accendono su episodi di maltrattamento di bambini in una scuola dell'infanzia. A finire in manette due maestre di un asilo alle porte di Roma che ora si trovano ai domiciliari. Per il giudice delle indagini preliminari che ha firmato l'ordinanza, le due insegnanti sarebbero gravemente indiziate di una serie di violenze, fisiche e psicologiche: schiaffi, urla, offese verbali all'interno delle aule, che hanno condizionato il benessere dei bambini a loro affidati. 

Incastrate dai filmati

In pochi giorni, grazie alle intercettazioni audio-video autorizzate dal gip, le due donne sono state incastrate: i filmati mostrano metodi violenti e “punizioni esemplari” verso i piccoli. 

Le indagini

Le indagini sono state avviate dai carabinieri di Formello in seguito alle segnalazioni di alcuni genitori preoccupati per i loro figli. Alcuni bimbi avevano paura di andare a scuola e qualcuno avrebbe replicato nella quotidianità insulti ed atteggiamenti visti in classe. Le indagini sono state svolte in tempi rapidissimi per porre fine, il prima possibile, ai maltrattamenti. Le forze dell'ordine hanno deciso di non diffondere le immagini delle violenze, per rispettare la dignità delle giovani vittime. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.