Coronavirus: a Wuhan folla in strada e nei parchi un anno dopo dall’inizio di tutto

La città è tornata alla normalità mentre il mondo combatte la pandemia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:18

Ingorghi nel traffico automobilistico, marciapiedi pieni di gente, parchi e trasporti pubblici affollati. Così Wuhan, la città cinese di 11 milioni di abitanti, appare oggi, nel primo anniversario dell’inizio del lockdown per contrastare il diffondersi del Covid-19. Gli inviati dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sono intanto ancora confinati per la quarantena in un albergo della città prima di poter cominciare gli incontri previsti nella missione che dovrà appurare le circostanze dell’apparizione della malattia, emersa per la prima volta proprio nel capoluogo della provincia dell’Hubei.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.