La Norvegia è il Paese in cui si invecchia meglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00

[cml_media_alt id='8710']anziana[/cml_media_alt]Global Age Watch è la classifica dei 96 paesi al mondo caratterizzato dal più alto livello di benessere economico e sociale per le persone anziane. Il ranking 2014, che vede l’Italia piazzarsi al 39esimo posto, ha premiato ancora una volta il Nord Europa: Norvegia e Svezia, infatti, si piazzano in testa alle classifiche, seguite da Svizzera, Canada e Germania. L’ultima posizione, invece, è stato assegnato all’Afghanistan.

La classifica si basa su quattro dati fondamentali: la sicurezza del reddito, la salute, la condizione socioculturale e l’ambiente circostante: trasporti, legami sociali e assistenze varie. Per quanto riguarda la sanità, la medaglia d’oro va al Giappone. La Norvegia si piazza ai primi posti sia in termini di reddito che per lo status socioculturale.

Il rapporto, realizzato dal network global Onu HelpAge International, afferma che il numero di anziani è in crescita: entro il 2050 gli over-60 potrebbero essere il 21% della popolazione globale – ora è il 12% – e nonostante ciò, un paese su tre non ha ancora fatto nulla per il miglioramento della terza età.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.