Giappone: l’imperatore Akihito spegne 81 candeline

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:13

Grande festa in Giappone per il compleanno del 125° imperatore che oggi compie 81 anni. Sono state circa 23 mila le persone che si sono riunite sotto il balcone del Giardino orientale del Palazzo di Tokyo per festeggiare l’evento. In questa occasione il sovrano ha voluto far memoria della storia del suo Paese e rivolgendo uno sguardo al passato ha ricordato: “Nella precedente guerra, oltre tre milioni di persone sono morte”

“Io penso che – ha continuato – per evitare che siano morte invano, dobbiamo continuare a lavorare per costruire un Giappone sempre migliore: è il compito che noi sopravvissuti abbiamo e che hanno le generazioni seguenti.” L’imperatore ha esortato i presenti a collaborare affinché il loro si trasformi in un Paese costruttore di pace nel mondo.

Poi, rivolgendosi al suo popolo ha detto:“Un altro anno è finito e molti disastri naturali hanno colpito il Giappone. Non possiamo dire che sia stato un anno sereno. Ieri era il solstizio d’inverno. Ora lentamente i giorni si allungheranno. Auguro a tutti un anno luminoso”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.