Forte scossa di terremoto in Calabria. Avvertita dal Pollino allo Stretto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:26

Una forte scossa di terremoto ha fatto tremare l’intera Calabria. Il sisma è stato avvertito su gran parte della Regione, da Cosenza a Reggio Calabria verso le 22.43. Secondo le prime indicazioni, la scossa si sarebbe verificata con epicentro nel cosentino con una magnitudo vicina a 5.0. La speranza è che non ci siano danni o tantomeno conseguenze sulla popolazione. Il sisma, secondo quanto ha rilevato l’ Istituto Nazionale di Geofisica, è avvenuto a 11 chilometri di profondità ed è stato seguito tre minuti dopo da una scossa di magnitudo 3.3. Alle 22.54 una terza scossa di magnitudo 2.3 sempre in provincia di Cosenza. I palazzi del centro della città hanno tremato, per non meno di 20 secondi. Molta gente ha lasciato le abitazioni ed è scesa in strada, ma al momento dalle verifiche effettuate da Polizia e Carabinieri non sarebbero registrati danni. I comuni più vicini all’epicentro sono Spezzano Piccolo, Spezzano della Sila e Serra Pedace.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com