La ricetta del week-end: pennette alla vodka

217
pennette

Le pennette alla vodka sono un cult degli anni ’80, recentemente tornate di moda nelle cucine degli italiani. Sono un primo piatto economico e squisito, nonché veloce e facile da realizzare.

Ingredienti per 4 persone:

500 g
150 g di pancetta affumicata
¼ di cipolla
1 bicchiere di vodka liscia
1 lt di passata di pomodoro
120 ml di panna da cucina
2 peperoncini secchi
Un pizzico di sale
Olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento

Prendere un bicchiere e riempirlo di vodka liscia. Mettere al suo interno due peperoncini secchi e lasciar macerare per qualche minuto. Nel frattempo, riscaldare in una pentola, con un filo d’olio e a fuoco basso, la cipolla tritata finemente, fino a dorarla. Aggiungere quindi la pancetta affumicata. Quando il grasso si sarà sciolto del tutto, alzare la fiamma e sfumare con la vodka. Unire la passata di pomodoro, con un pizzico di sale, quando la vodka inizia a bollire. Lasciar cuocere la salsa a fiamma bassa per circa 15 minuti, girando di tanto in tanto. Quando il sugo si sarà addensato, aggiungere anche la panna. Mescolare bene fino addensare il composto fino a quando non assume un colorito tendente al “rosa”.

Cuocere la pasta, scolarla al dente e trasferitela in una padella. Aggiungere la salsa e saltare per un minuto o due, aggiungendo un po’ di acqua di cottura se il sugo dovesse asciugarsi troppo. Le pennette alla vodka sono un piatto che va servito caldo, volendo con una spolverata di erba cipollina tritata.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS