RCS, URBANO CAIRO E’ IL NUOVO PRESIDENTE DI RIZZOLI E CORRIERE DELLA SERA Prende il posto di Maurizio Costa e di Laura Cioli che lascia con una buonuscita di 3,75 milioni di euro

566

Urbano Cairo è il nuovo presidente e amministratore delegato di Rcs. Lo ha annunciato lui stesso, emozionato, al termine della riunione del Cda. Prende il posto di Maurizio Costa e di Laura Cioli. La manager lasciaPrende il posto di Maurizio Costa e di Laura Cioli. la manager lascia con una buonuscita di 3,75 milioni di euro lordi dopo essere riuscita a riportare la società all’utile nel secondo trimestre. “Lascio un’azienda più solida e pronta ad affrontare da leader ogni sfida di mercato”, ha commentato la Cioli. Secondo i dati del consiglio, i conti del secondo trimestre sono tornati all’utile per 19,9 milioni – da un perdita di 60,2 milioni nello stesso periodo dell’anno scorso – per la prima volta dal terzo trimestre del 2012.

Il consiglio-ponte resterà in carica da oggi fino all’assemblea per la nomina del nuovo Cda fissata al 26 settembre. Da quella data l’editore di La7 potrà prendere le redini per il rilancio del gruppo. Cairo era uscito vincitore 20 giorni fa con la sua Opas contro l’offerta di Andrea Bonomi e dei soci storici di Rcs. “Ci sono tante cose da fare e prima si comincia e meglio è”, ha dichiarato anticipando che oggi si recherà in via Solferino per una visita e per salutare il direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana. “Non sono ancora al lavoro perché ci sono dei tempi tecnici. Sulle cose da fare nei primi cento giorni non dico nulla perché quello che faremo lo vedrete con i vostri occhi” ha aggiunto al termine del board di Rcs il nuovo a.d.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS